Dal sette aprile a sette maggio, la Fiorentina cestina una stagione in un mese

MontellaTorino

MontellaTorinoEra il 7 aprile quando la Fiorentina perdeva in casa per 0-3 contro la Juventus la Semifinale di Coppa Italia dopo aver espugnato lo Stadium per 1-2, da lì è iniziato il declino senza fine della squadra di Montella, fuori dalla Coppa Italia con una prestazione indecorosa. Il 7 maggio, cioè ieri, le cose non sono cambiate la Fiorentina ha incassato altri 3 gol in un’altra semifinale, stavolta di Europa League, e dice addio al sogno di una finale europea a Varsavia. Ma non finisce qui visto che nel mezzo, a causa di prestazioni scellerate in campionato, i viola di Montella hanno salutato anche l’obiettivo Champions. Così in un mese è stato letteralmente spazzato via quanto di buono era stato fatto in tutto il resto della stagione trasformando così un’annata che poteva davvero diventare storica in una delusione dopo l’altra. Adesso, per chi non crede ai miracoli, resta da difendere un quinto posto che dopo tutto quello che poteva arrivare è davvero una misera consolazione.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. Apparte il primo mercato vorrei capire chi diavolo ci ha portato Macia. E pure sul primo mercato ci sarebbe da discutere. Mati a 3 milioni? e perche’ quanto vale secondo te? Borja a 8? E quanto vale Borja secondo te? Rossi, Gomez, Yako.. colpacci proprio..Stendo un velo pietoso su gente come Octavio, ma chi e’? a cosa e’ servito? Macia credo e spero sia stato cacciato perche’ e’ un incapace, e stesso destino dovrebbe capitare a Prade’. Poi state a *********** il Corvo: JoJo Ljajic e Nastasic….

  2. x la redazione….mi stupisce che si dia x scontato che siamo eliminati..le partite durano 180 minuti e quindi non vedo xchè se hanno fatto 3 gol loro non li possiamo fare anche noi ,,basta levare di mezzo un certo gomez e un certo badelj …come disse trapattoni “non dire gatto se non l’hai nel sacco” ndr

  3. Un allenatore con le idee di Montella può far bene solo al Barcellona,purtroppo
    noi siamo la Fiorentina.

  4. Sbagliato completamente l’approccio della partita loro ci hanno controllato nei primi 15 minuti poi conoscendo la nostra difesa hanno cominciato a lavorarci di contropiede, perché il loro allenatore di calcio ci capisce e il resto viene da se.
    Borja, Badeli, Mati a centrocampo sopraffatti dalla qualità del Siviglia, Neto ci ha messo del suo e Gomez sperduto come un nomade…. ci vuole tanta fantasia a pensare di ribaltare il risultato forse vinceremo ma passare il turno….. miao.

  5. ABBIAMO UNO STAFF TECNICO INCOMPETENTE.QUESTO E’ IL PROBLEMA.TUTTI SAPEVANO CHE IL GIOCO PREFERITO DEL SIVIGLIA ERA RIPARTIRE IN CONTROPIEDE.VOI CHE FACCIAMO? PRENDIAMO TRE GOL DA POLLI IN CONTROPIEDE…..MA SI PUO?
    NETO INVECE HA REGALATO A NOI TIFOSI IL SUO DONO D’ADDIO…..GOL DA CALCIOSCOMMESSE.L’ABBIAMO FISCHIATO PER MESI…QUESTA E’ LA RICOMPENSA.ULTIMA COSA: I DV CHE COMINICINO A TITRA FUORI UN PO DI SOLDI SE SI VUOL VINCERE…OPPURE BASTA CHE DICHIARINO :QUESTO E’ IL MASSIMO…

  6. Graziano Giusti

    Montella vai al Milan dai che ci fai un favore. Però ricordati che lì tre anni di villeggiatura non te li danno.

  7. Questo è solo un pallone gonfiato che non capisce un c…o di calcio e ci ha fatto perdere in 5 partite tuoo quanto di buono fatto in precedenza.Basta con il tiki taka. se non verticalizziamo il gioco come facciamo a segnare? Mi affligge vedere quel povero Gomez che vaga nel deserto avversario sempre in attesa di una palla che non arriva mai.E’ vero ha sbagliato un’occasione ma è la sola che ha avuto.

  8. SONO SCHIFATO… GRAZIE MONTELLA, DV E TIFOSI DELLA FIESOLE.

    DEVO ANCORA DIGERIRE LA CENA DI IERI, QUANDO FARETE LA PROSSIMA MARCIA DEI 300 CHE DEVO RIMETTERE DI STOMACO ??

    BUFFONI TUTTI QUANTI!!!

  9. Nazione Toscana

    Era ovvio dai, dove si voleva andare…
    Siamo senza allenatore, senza portiere e circondati da tifosi ignari del gioco del calcio a cui piace montella.

  10. Vincy
    8 maggio 2015
    Your comment is awaiting moderation…

    Vero potevano starci due rigori…ma il secondo non era così netto e solare…mentre il primo c’era ma non facile da vedere…ecco perché ci vorrebbe la moviola in campo…ma all’uefa non conviene…chissà perché…Comunque la viola ha le sue colpe…in attacco se non segni non si vince…ed in difesa il gol la viola lo becca sistematicamente…quindi con questa squadra volevamo vincere l’Europa League? Ma ci rendiamo conto che avevamo il lista uefa come attaccante il solo Mario Gomez? Come si fa ad illudersi di vincere in questo stato? Poi sento criticare solo l’allenatore…tante colpe sono anche della società…un calciomercato da poveri…rendiamoci conto questa è la realtà…questa è una squadra da ricostruire…il ciclo è finito e senza vincere nulla…solo alcune belle prestazioni e nulla più…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*