Dalla calma alla fretta, pochi giorni per completare la rosa di Sousa

Per settimane la Fiorentina ha fatto sapere di non aver fretta sul mercato, che il primo impegno ufficiale sarebbe stato solamente a fine agosto e che c’era tutto il tempo per costruire una squadra competitiva. Adesso, con il Milan alle porte, Sousa è pronto a mettere in campo la miglior Fiorentina possibile con due acquisti tra i titolari e poco altro. Nella settimana che porta alla partita contro il Torino e alla chiusura del calciomercato estivo, i viola, dovranno piazzare gli ultimi colpi di mercato, almeno un paio, e allora tutta la calma professata durante l’estate lascia lo spazio ad una certa fretta perché adesso sì che il tempo stringe, specialmente se la Fiorentina si dovesse trovare orfana di Joaquin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA