Questo sito contribuisce alla audience di

Dainelli: “Ci sta una rivoluzione nella Fiorentina. Bernardeschi spero non vada alla Juve”

L’ex capitano della Fiorentina, Dario Dainelli, a Lady Radio ha parlato del momento dei viola: “Queste rivoluzioni succedono ciclicamente ed è normale che succeda così. E’ successo anche con il ciclo di Prandelli. Di Borja Valero non si può che parlar bene. E’ importante avere qualcuno nel gruppo capace di trascinare gli altri e che conosce le dinamiche dello spogliatoio della Fiorentina. Quando manca la fiducia della società non riesci più a giocare spontaneamente e non rendi più come potresti e come dovresti. Dispiacerebbe vedere Bernardeschi alla Fiorentina perché è cresciuto qui e potrebbe ancora dare tantissimo alla maglia viola, ma è difficile rifiutare certe offerte sia per la società che per il giocatore. Io da tifoso spero che non parta specie alla Juventus. Depaoli (suo compagno di squadra nel Chievo n.d.r.)? Lo conosco benissimo ed è un figlioccio per me. Ha tante qualità e può fare davvero molto bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. MarcoDELLAVALLEALÈALÈ

    DANIELLI???

  2. Max sei un bambino..CRESCI..FV

  3. CE UN CATACLISMA O CATASTROFISMO PAUROSO. Si sta cercando di cambiare nettamente il sistema di gioco dove il giocatore era punto cardine del TIKI TAKA ( TUTTI ACCUSANO E NON VOGLIONO QUESTO TIPO DI GICO.. ) ecco la necessità di rivoluzionare la rosa. C’è PIOLI,CROVINO E ANTOGNONI UOMINI DI CALCIO che sono CONCLAMATI. Vediamo chi arriva. DV PERCHE’ NON HA RIVOLUZIONATO LA ROSA LO SCORSO ANNO… e ora che si rivoluziona si CONTESTA ? BASTA NON CONTESTARE A PRESCINDERE. Gli UOMINI di mercato avranno fatto le dovute riflessioni. STIAMO CALMI !!!!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*