Date un partner a Kalinic

Se tre indizi fanno una prova, allora è il caso di affermare che Nikola Kalinic è disperatamente solo al centro dell’attacco della Fiorentina e necessita di un partner offensivo al suo fianco. Le tre partite contro Juventus, Chievo e la mezz’ora iniziale contro il Genoa hanno evidenziato quest’aspetto: il croato è lasciato sempre da solo contro i difensori centrali avversari e non è quindi mai facile liberarsi dalle loro grinfie. L’unico gol segnato in queste tre partite è venuto da un calcio d’angolo, anche perché Kalinic non ha mai avuto occasioni vere derivate da azioni. Soluzioni? Paulo Sousa potrebbe pensare di affiancare al croato un giocatore più offensivo di Ilicic e Borja Valero, come Zarate o Babacar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. franko48, mi dici dove hai letto che io vorrei un altro trequartista ? io ho parlato solo della situazione di Sousa e della squadra, in senso lato, in funzione della “campagna acquisti ” ( chiamiamola così) di gennaio scorso e di quella ultima. Non ho espresso nessun parere tecnico. Ma se lo vuoi, sono d’accordo anch’io che deve giocare con due punte ( Zarate, per me) e col 3-5-2 con, a centrocampo, Bernardeschi, Vecino, Badelj, Sanchez e Borja. Ma, ovviamente, Sousa che vede tutti i giorni i giocatori, deciderà al meglio. Io mi fido di lui.

  2. X Bibi – si parla di giocare con due punte e tu chiedi un’ altro trequartista?? Non ti bastano quelli che abbiamo? Considera che il pesiero comune è che Berma deve giocare dietro la punta e che Borja deve giocare sempre, ma non può essere arretrato perché si dovrebbe lasciar fuori uno fra Vecino, Badelj e Sanhez, e che Ilicic lo si deve usare per i calci da fermo (solo cosi segna), Zarate lo si deve usaere solo a gara in corso (II tempo) e del giovae chiesa che ne facciamo? Un’ altro al posto di chi??

  3. Si torna al solito problema che io denuncio da diversi mesi. Se Sousa mette un’ altro attaccante al suo fianco Kalinic che non siano Ilicic e Borja, qualcuno mi dica in che ruolo far giocare questi due signori. Qulcuno si immagina se domenica contro la Roma Sousa decidesse di lasciare in panchina i due trequartisti intoccabili per la tifosria viola??

  4. tata tomovic,gonzalo,astori,Olivera bernaSanchez,vecino,borja, zarate kalinic

  5. Calma a dare addosso a Sousa. Esaminiamo la cosa a tutto tondo : è uscito, lui e tutti igiocatori rimasti, dalla delusione più feroce fatta loro patire dalla Società ( cioè DDV+Cognigni) l’hanno scorso quando, a fronte di una resa della squadra del 150% la Società ha fatto di tutto e di più per smontarli. Ed il pallone, chi ha giocato lo sa, si gioca tanto con la testa e tanto con i piedi. Lo hanno relegato in un ruolo da ” yes man ” che , come ampiamente dimostrato, non gli si addice. Gli hanno comprato giocatori sconclusionati a cominciare dal portiere Dragowsky tenendo sia Lezze che Satalino, un’ala sinistra sparita ( Toledo), una fascia sinistra nata ora e tutta da scoprire, un centrale che lui non voleva già a Gennaio ( De Maio) ed un altro illustre sconosciuto e da plasmare, un bimbo a terzino dx che non ha idea di cosa fare, un centrocampo dove, in teoria si dovrebbero avere elementi migliori dello scorso anno ma è tutto da dimostrare ed un altro trequartista ( Hagi) che teoricamente è un campioncini ma deve rafforzarsi ed imparare per essere impiegato. Cosa deve fare Sousa con i restanti giocatori dello scorso anno, sopravvalutati già l’anno scorso ed ora invecchiati di un anno e demotivati di venti anni ? Di chi è la colpa se non della nostra Diversamente Munifica Proprietà e del vostro idolo Corvino ? Aspettate almeno Gennaio a dare la colpa a Sousa, datemi retta.

  6. spfl@optonline.net

    Cisko73 dove sei? Sei uno dei pochi che puo difendere questo pseudo allenatore. Perdente, montato ecc.
    Franco e Paolo concordo100%

  7. DOPO le affermazioni di capello lippi conte ancelotti che la iuve havinto il campionato prima di giocarlo le partite con le zebre facciamole con i ragazzi di 15/17 anni cosi loro si incazzano e arrivano alle partite di champion non pronti e vanno fori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*