Questo sito contribuisce alla audience di

De Laurentiis: “In Spagna con i diritti televisivi con sole due squadre fanno più soldi di noi che ne abbiamo tante come il Napoli e la Fiorentina”

A Radio Kiss Kiss il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha sbottato sulla ripartizione dei diritti televisivi delle squadre italiane, tirando in ballo la squadra azzurra e la Fiorentina: “Noi come facciamo a competere con gli altri campionati se vendiamo male i diritti? Non parliamo poi dei diritti esteri. Lì c’entra sempre Infront che guarda solo ai propri interessi. Io, ad esempio, quando sono in Oriente, non vedo mai il Napoli ma solo partite di Premier. I delegati di Infront e della Lega sono andati a Londra per trattare la cessione dei diritti e hanno esultato per 300 o 400 milioni. In Spagna hanno solo Real, Barcellona e Atletico Madrid e fanno molti più soldi di noi. In Italia abbiamo Juve, le milanesi, il Napoli, le romane, la Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Supercannabilover

    Ha ragione, calcio italiano ormai declassificato a livello di teteski e francesi. Poca qualita’ e venduto male, oltretutto la scarsa rosa Viola mette in difficolta’ chi la vuole seguire sulle pay tv all’estero.

  2. E allora vai in Spagna … e restaci.

  3. Vorrei sapere come ha fatto a rubare così bene …

  4. In Italia caro de Laurentis ce lo sporco nel vero senso della Parola. L’ITALIA È LA PATRIA DELL’INGIUSTIZIA SU TUTTI I CAMPI.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*