De Maio: “A Bruxelles non mi sentivo tranquillo, volevo sicurezza per la mia famiglia. Siamo un gran bel gruppo e voglio guadagnarmi la conferma alla Fiorentina”

De maio

Il nuovo difensore della Fiorentina, Sebastien De Maio, parla così alla conferenza stampa di presentazione: “Anno scorso a Gennaio sono stato molto vicino alla Fiorentina, ma le società non si sono messe d’accordo, sono arrivato con qualche mese di ritardo. Il mio obiettivo è sfruttare questa grande opportunità che mi è stata data. Facendo bene individualmente e come squadra posso conquistarmi la conferma. Cerco di imparare da tanti calciatori, nessuno in particolare è un mio modello. Ho trovato un gran bel gruppo, c’è un bellissimo spirito in questa squadra. Borja Valero mi ha sempre impressionato molto, un calciatore di enorme qualità. L’Anderlecht? E’ successo che mi sentivo triste, l’ansia di stare a Bruxelles era troppa. Non ero tranquillo e volevo la sicurezza della mia famiglia. Non è stato a causa dell’allenatore, abbiamo discusso perché ho chiesto la cessione dopo un mese, ma mi sono trovato benissimo con lo staff e la società. Mi piace giocare a 3, ma non ho problemi a giocare pure a 4. Sono a disposizione di Sousa, non vedo l’ora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Noi abbiamo ansia invece di vittorie,tu hai avuto quanto desiderati, ora tocca a te dimostrare quanto vali come uomo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*