De Maio, da oggetto misterioso a tappabuchi

De Maio in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non sarà un’annata memorabile quella di Sebastien De Maio alla Fiorentina. Il centrale in prestito dall’Anderlecht ha messo insieme la miseria di 4 presenze in campionato (7 con le coppe) finora, e difficilmente troverà maggiore spazio in questo finale di stagione. Ma in vista della gara contro il Bologna in programma il 2 aprile al Franchi, ecco che il francese potrebbe fungere da vero e proprio tappabuchi, con l’assenza di Gonzalo e il rientro tardo dalle nazionali di Sanchez e Salcedo e una difesa che si ritrova con gli uomini contati. Oltre ad Astori, ci saranno solo Tomovic e appunto De Maio, che può quindi ritagliarsi un piccolo spazio e mettersi in mostra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Tresantiviola

    Certo i giocatori sono questi e se Astori e Sancez non saranno disponibili vanno messi quelli che ci sono ,ma poi non mi vengano a dire che Sousa ha sbagliato o altre panzane ,perché c’è chi è illuso che con questi personaggi si possa andare in E.L. ; purtroppo è probabile che passi del tempo prima di rivederla!!…. .

  2. benalouane 2.0

  3. Diventa impossibile capire il reale valore di alcuni giocatori viola..lo psicopatico portoghese o li fa giocare fuori ruolo o addirittura non li fa giocare mai..adesso non dico che siano campioni ma una serie di tre o quattro partite per valutarli…per fortuna sembra che vada a fare danni in serie B danese o in serie C in Belgio lo psicopatico e spero si porti dietro anche Dario..VIA SOUSA SUBITO DA FIRENZE INSIEME A DARIO..FV

  4. Scusa ha inventato la difesa 2 e 1/2 …gonzalo astoria e …. sanchez.

    ..olivera ala ….

  5. De Maio stabilmente al posto di Gonzalo in una difesa con Salcedo e Astori. E se si vuole giocare a quattro con Olivera. Questo un allenatore appena appena decente dovrebbe fare. Ma noi siamo in mano alla demenza e allora …

  6. Meglio tardi che mai! Non sarà sicuramente un campionissimo ,ma almeno è un difensore di ruolo e non un riciclato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*