De Maio, l’antipasto in attesa del grande colpo

Lo dicevamo anche ieri nel nostro Punto sul mercato e proprio stamani lo conferma anche La Gazzetta dello Sport, De Maio non è il grande colpo per la difesa ma solamente un centrale che a livello numerico comunque mancava. L’affare Corluka ha scottato e non poco Corvino che si è dunque cautelato con l’esperto ex Genoa, ma è solo l’antipasto perché la Fiorentina, come sottolinea anche la rosea, ha intenzione di regalare a Sousa un difensore centrale importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Redazione….c’è qualcosa che non va nel sito? Vedo che si è fermato al 18/8?
    Ripulisci la cache e vedrai il sito aggiornato. Redazione

  2. Ragazzi abbiamo solo una possibilità, non leggere articoli di wuesti pseudo giornalisti e criticare con forza questa proprietà.

  3. Per quanto vogliono spendere e per quanto è il tetto ingaggio chi calciatore forte Potrebbe mai arrivare. Non illudiamoci, questa proprietà non ci farà mai vincere niente

  4. Posto che questo non ne azzecca una (per lui il coato era fatta) adesso si mette pure a sviolinare il Corvo 2 la vendetta. Che andasse ceduto Gomez era chiaro ed esserci liberato del lampione è cosa buona e giusta, ma da qui ad incensare uno che ha fatto un mercato miserevole fatto di ragazzotti buoni solo per la squadra primavera ce ne corre. Praticamente siamo quelli dell’anno scorso o meglio della metà peggiore (quella senza Joaquin per dire), quella che ha fatto una media punti nel girone di ritorno, da retrocessione. E quello sarà il nostro traguardo: lottare per non retrocedere visto che big a parte, anche squadre come Sassuolo, Bologna, Cagliari, Udinese, Sampdoria, Lazio e qualche outsidere sono migliori di noi, ormai cotti e senzaa ambizioni. Dove si vuole andare? A Torino con il pallottoliere in regalo, ci faranno viola, ma di rabbia!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*