De Marco: “Gervasoni interpretò male la “spinta” di Borja Valero. Domenica arbitrerà tranquillamente”

Pallone Invernale

L’ex arbitro Andrea De Marco, attuale opinionista a Mediaset Premium, commenta così a Radio Blu la scelta di Gervasoni come direttore di gara per Fiorentina-Sampdoria:

“Gervasoni è già tornato a dirigere la Fiorentina dopo i fatti con Borja Valero, ma non a Firenze. E’ un arbitro di esperienza e proprio questo penso che lo porterà ad arbitrare nel miglior modo possibile. Ritengo che sarà comunque sereno nei suoi giudizi e nelle sue valutazioni. Nella carriera di ogni arbitro ci sono episodi o situazioni specifiche particolari ma sta alla sua professionalità sistemare le cose. Tutto questo sarà così fino a quando non verrà introdotta la moviola in campo, anche se non risolverà tutti i casi dubbi. Per quanto riguarda la vicenda passata con Borja Valero, sicuramente non c’è stata malafede, ma Gervasoni ha semplicemente interpretato male la spinta ai suoi “danni”. Ci sono tante società che oltre a studiare i giocatori, studiano anche gli arbitri. Penso che anche la Fiorentina, essendo una squadra top, saprà consigliare nel modo adeguato i suoi giocatori. Gervasoni è permaloso, ma tutti noi arbitri lo siamo. Solo quando gli arbitri potranno parlare alla stampa, e mi auguro presto, potremo magari risolvere queste incomprensioni e risultare anche più simpatici agli occhi di tutti i tifosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. in troppi lo interpretarono male.
    B***** tutti quanti.Non gli tolsero manco una giornata.
    Mafiosi.

  2. Strani che sono gli arbitri italiani uno perché gli appoggi la mano sulla spalla ti espelle e vieni squalificato per 4 giornate , un altro invece che fa testa contro testa non solo non lo espelle ma lo giustifica pure , ripeto che strani sti arbitri italiani sarà forse per via delle maglie che indossano i giocatori che vedono comportamenti differenti.

  3. Vorrei dire a Mattia che ci ha dato degl’incompetenti che nessuno dice che arbitrare è difficile e che a volte le visioni dalla tv sono ben diverse sul campo, però quì si parla di una decisione che se hai visto la partita non capisco come riesci a essere così “puritano” un saluto.

  4. Albertoviolaclubroma

    X Mattia:sarebbe giusto quello che dici se non ci fosse stata la conferma del suo errore nel ricorso che fece la fiorentina, li si vide il suo livore contro il giocatore e la società rei di”lesa maestà”nei confronti del padrone e giudice unico della partita.
    Come sempre forti con i deboli e deboli con i forti.
    Ma x caso sei un arbitro? Un saluto.

  5. Tutti commenti di persone incompetenti che non hanno idea di cosa voglia dire arbitrare.
    L’arbitro vede solo una volta l’episodio e deve giudicare.
    E lo stesso episodio visto dal campo spesso è avvertito in modo diverso rispetto alla TV.
    I referti vengono fatti subito al termine della partita, quindi gervasoni non ha rivisto l’episodio dell’espulsione di Borja.

  6. Gervasoni?…. Dio ti le levi dai…c….. Che pusillani sono questa categoria…. Come ho gia’ scritto in un post precedente…questo e’ un montato si crede il Batman del fischietto… Grazie Nicchi….

  7. Giorgio Perozzi

    De Marco : meno male allora che Rizzoli ha interpretato bene la capocciata di quel gobbo di bonucci. Vaia vaia. SFV!!!

  8. Non voglio giudicare Gervasoni tecnicamente, che è senz’altro all’altezza di molti suoi colleghi (tolti Rizzoli, Orsato e ci metto anche Banti e Rocchi) però caratterialmente a prescindere dall’episodio con Borja Valero è un montato e molto indisponente, lo dico perchè dopo i fatti con Borja ho voluto seguirlo x notare i suoi comportamenti e devo dire che è un arbitro che non mi piace con il suo modo di stare in campo.

  9. Ma vai a c…..e #!#

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*