Questo sito contribuisce alla audience di

De Silvestri: “Rossi un maestro, con Prandelli tanti bei ricordi. Quella volta a Parma…”

Lorenzo De Silvestri ha rilasciato alcune dichiarazioni a Mediaset Premium: “Delio Rossi per me è stato un maestro, mi ha insegnato tutto, ha ‘perso tempo’ con me fin da quando ero della Primavera. Mi ha tenuto mezz’ora-quaranta minuti oltre gli allenamenti a ripassare ogni cosa, a migliorare. E’stato un maestro, un insegnante di calcio. Gli devo tanto”. Il terzino della Fiorentina ha parlato anche del suo rapporto con Prandelli e del primo gol in Serie A: “E’ una persona molto pacata, a modo, che ti spiega tantissimo le cose, che fa giocare bene la squadra, che punta a far giocare bene le sue squadre. Ho ottimi ricordi con lui. Mi ha portato in Nazionale e non potrò mai scordarmi quella sera. A Parma, il giorno del mio primo gol in serie A, prima della partita non so perché Montolivo e Donadel mi dissero che avrei segnato. Giocai esterno alto, ci fu una palla di Jovetic nel mezzo, mi feci largo e di punta segnai. Non potevo crederci, tanto che dalla panchina chi mi vide pensò quasi che avessi realizzato un gol che valeva un mondiale”.

Fonte: Calciomercato.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA