Questo sito contribuisce alla audience di

De Sinopoli: “Nuovo Stadio grande progetto, ma tempi non sono chiari. Nome della Curva Fiesole deve rimanere”

Tifosi della Fiorentina in Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Federico De Sinopoli, presidente dell’Atf, ha parlato della presentazione del progetto del nuovo stadio a Stop&Gol, a Radio Fiesole: “Il rendering è bello, poi ci dobbiamo chiedere per quanto tempo dovremo aspettare per utilizzare questo impianto. L’idea è accattivante, spero di poterci entrare il prima possibile, perché poi arriveranno i proventi per migliorare la squadra. Sui tempi di realizzazione restiamo ancora su qualche indicazione di massima. Manca una data di inizio lavori. Il nome dello Stadio? La Curva Fiesole è quella dello stadio Comunale, il nome deve rimanere. Sul nome, se troveranno il partner finanziario lo chiameranno con il nome del partner stesso. Questi stadi sono tutti molto belli, ma anche molto simili fra loro e con minore anima e personalità. Obiettivi immediati? Se il range è fra il quarto ed il sesto posto va bene, ma non si può derogare da questo per rimanere ad alto livello. Dal sesto posto in giù non so quanto possa interessare ai tifosi…”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Vedi Luca, nn so Mercafir, ma Unipol telo do per certo, nn si fa certo “imporre” un esproprio da un Nardella qualsiasi.
    Comunque ti posso assicurare che le mie p… nn le metto su nessun binario per far dispetto a nessuno. Lo stadio da solo nn sposta granché (parola di Gnigni) e dal commerciale, nn entrerà un euro nelle casse viola. Se poi vogliamo parlare di mogli, la sensazione è sempre la stessa, voi siete disposti ad accettare tutto quello che fa questa proprietà “per paura di nn trovarne una migliore”, un po come quel marito che accetta le corna per paura di nn trovare una moglie bella: si chiama sindrome del becco felice

  2. Detto che posso essere io ad aver capito male, ma quando il sindaco quello vero dice che ci vorranno circa due anni per la fine dell’Inter operativo e due per la costruzione indicanti il 2021 per la prima partita credo che i tempi siano molto chiari.
    La presentazione non era solo un momento per far vedere quello che voleva essere realizzato, ma anche una indicazione precisa alla Mercafir e ad Unipol di non mettere i bastoni davanti ad un progetto che sicuramente avvantaggia i Della Valle, ma anche città e Fiorentina.
    Un investitore si palesa nel momento in cui il Comune e là Fiorentina presenterà il bando per la Costruzione in questa fase vie solo la volontà di fare e non la certezza e io imprenditore edile o Finanziario che sia non mi presento se non so cosa vado a costruire o comprare.
    In ogni caso non vi va mai bene nulla. Siete come quello che aveva la moglie,che gli faceva le corna e per dispetto si tagliò le P

  3. Max vedo che insisti con la tua curiosa teoria di riqualificazione del quartiere di Novoli con cemento, alberghi e centri commerciali (che già sovrabbondano). Qualsiasi esperto in materia ti dice che per riqualificare un area serve verde pubblico, ma va bene, si vede che te lavori nell’edilizia.
    Sui “blocchi storici” e sul megainvestimento che vaneggi, ancora nn è dato sapere chi caccia i soldi. Attualmente è come se io ti dicessi “ho intenzione di comprare la Fiorentina !!!!! ……. appena trovo dei finanziatori”, che fai ? Mi chiami presidente o mi dai (giustamente) del grullo ?
    Su tutti i mega lavori ferroviario/stradali, minacciati dal sindaco transenna, ti dico che li serve solo una cosa: interrare il viale Guidoni e fargli baipassare l’aereoporto. La strada attuale la dedicherei solo per le direttrici ponte all’indiano/viale XI agosto.
    So perfettamente che è difficile perché l’intera area di Novoli è considerata area di espansione dell’Arno, nel caso dovesse dare di fori un’altra volta (se ci fai caso, li i palazzi sono costruiti a “palafitta”, senza il pian terreno abitabile) ma se questo vale per il sottoattraversamento, dovrebbe valere anche per tutto il resto che vorresti costruire.

  4. Darioneviola

    Personalmente domenica vado allo stadio con la fiera intenzione di continuare la contestazione…..
    Spero che la Fiesole resti quella di un tempo e non si faccia abbindolare da questo “vorrei ma non posso”….

  5. Cmq lo scetticismo dipende dalla CITTA’ E BLOCCHI STORICI che non hanno niente a che fare con DV. Prima CASTELLO non va bene ora si deve fare per forza. Mi sembra che NARDELLA è stato chiaro il comune farà la parte dei permessi e DV troverà i PARTENER. 8 10 mesi per la variante spostamento MERCAFIR e 2019 si potrà mettere la prima pietra. Cmq NOVOLI quartiere dove il degrado è sotto gli occhi di tutti e fare lo STADIO NUOVO si rende ai cittadini un quartiere. IMPOSSIBILE NON FARLO VA FATTO IN TUTTI I MODI. S69 visto che si ribatte che DV ha preso GRIATIS la fiorentina.. ad OGGI si fosse presentato un imprenditore FIORENTINO per appoggiare DV, meno male ci sono i DV che lavorano per migliorare la situazione economica della FIORENTINA… tutti zitti. Un CAPOLAVORO DEL GENERE DV intendono invetire su FIRENZE oltre la cifra del COLOSSEO..infatti tutti se la presero con DIEGO DV perchè voleva investire sul COLOSSEO ( 25 MILIONI ) Nuovo stadio 420 milioni. NON POSSIAMO BOCCIARE UN PROGETTO SIMILE PER LA CITTA’. Giusto ci sia MERCAFIR, NUOVA PISTA E NUOVO STADIO. Siamo al punto di svolta STORICO per FIRENZE… quando mai si fanno investimenti del genere a FIRENZE solo EPOCA FIRENZE CAPITALE si puà paragonare. I DUBBI sono i BLOCCHI STORICI della CITTA’ che vogliono che VIVACCHI e non sia PROTAGONISTA. Vedo grande determinazione di NARDELLA molto positivo.. SI VA AVANTI GLI ABBIAMO FATTO FARE IL PROGETTO DEFINITIVO siamo OBBLIGATI A FARLO E NON SI TORNA INDIETRO !!!!! Viene valorizzato un QUARTIERE NOVOLI oltre allo stadio ,in quello zona si può sfruttare AUTOSTRADA,AREOPORTO,TRAMVIA E TRENI giusto MIX per non intasare la città.

  6. Solo fumo negli occhi! Altra grande bufala

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*