De Sisti: “Mi sarebbe piaciuto vedere Rossi in campo. Spero che Montella rimanga a Firenze, altrimenti ecco chi vedrei al suo posto”

Picchio De Sisti sogna ancora Montella sulla panchina della Fiorentina. L’ex allenatore viola spiega: “E’ un ottimo tecnico e vorrei che i viola continuassero con lui. Mi piace e al di là delle sconfitte che ci sono state di recente, in particolare quella in Coppa Italia. Mi sarebbe piaciuto vedere la Fiorentina al completo, con Giuseppe Rossi, il miglior attaccante viola. Ai sedici metri, Rossi è una vera ‘bestia’, quando calcia non dà al portiere neanche la possibilità di prepararsi. E’ chiaro, tornando a Montella – dice a Tuttomercatoweb.com – che non so dire se ci sono ambizioni diverse o quale sia il rapporto con la dirigenza. Lo dico da tifoso della Fiorentina, vorrei vederlo ancora a Firenze, ma magari Montella poi leggendo le mie parole potrebbe dire: ‘E che mi vuole male questo?”.

Scherzi a parte, se si dovesse arrivare ad un divorzio chi le piacerebbe vedere sulla panchina viola?
“Bisogna vedere eventualmente di che tipo di allenatore c’è bisogno, che cosa si ricerca. E questo lo sanno coloro che sono addetti alla selezione dei tecnici. Spalletti potrebbe essere una bella soluzione. L’ho apprezzato a Roma, dove ha espresso un bel calcio. E poi è anche tifoso viola, mi ha raccontato che faceva il raccattapalle quando giocavo io. E… per questo motivo lo stimo ancor di più. Non sarebbe affatto male, ma non sono lo sponsor di nessuno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Spalletti e se non è possibile Ventura.

  2. Non mi mangiate, io spero resti Montella, con l’arrivo dei giocatori giusti per migliorare la rosa. Certo che Spalletti non sarebbe male come sostituto ma la società ci deve credere dandogli i giocatori che chiede.
    Comunque non capisco perché tutte le volte si debba rivoluzionare tatticamente la squadra invece di seguire un progetto, che secondo me funziona, migliorando la rosa.

  3. Non tanto tempo fa Spalletti dichiaro che il suo sogno sarebbe stato quello di allenare la sua squadra del cuore.Se Montella vuole cambiare aria questo sarebbe il momento migliore.Se fosse solo per l’ ingaggio, basterebbe passargli l’ ingaggio che prende Gomez e non sarebbe un finimondo. Poi se mettono i Donadoni, i Sarri, i Di Francesco, di sicuro faremo un grande passo indietro.

  4. Spalletti sarebbe il massimo..si tratta di sapere dove vogliamo andare e come vogliamo provare ad andarci.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*