Delineati tutti gli ostacoli della super corazzata

I Giovanissimi Nazionali della Fiorentina di Grandoni hanno sbaragliato ogni avversario del proprio girone D (60 punti su 66, 19 vittorie e 3 pareggi, 90 reti fatte e 15 subite ndr), come vi abbiamo informato costantemente ogni settimana. Adesso però, in virtù di un regolamento non proprio esaltante, devono ancora conquistarsi un posto alle finali nazionali a Chianciano Terme dal 20 al 28 giugno. Nel doppio turno dei sedicesimi di finale (17 e 24 maggio) affronteranno la quarta del girone A, ovvero il Lecce che domenica scorsa ha strabattuto il Melfi ed ha agguantato a 39 punti l’Avellino, qualificandosi visto che erano in vantaggio sui campani negli scontri diretti. In caso di passaggio del turno, agli ottavi (31 maggio e 7 giugno), una tra la seconda del gruppo F, il Latina e la terza del gruppo B, ovvero il Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA