Delio Rossi: “Che brutto essere ricordato più per un cazzotto che per una vittoria in Coppa”

L’ex tecnico della Fiorentina Delio Rossi al Corriere dello Sport-Stadio, prova ad allontanare quell’ombra che ha macchiato in maniera indelebile la sua carriera, ovvero il cazzotto a Ljajic in Fiorentina-Novara: “Per me è una storia che era già chiusa lì. Credo sia tutto chiaro, ma non voglio tornarci. Non mi va che quell’episodio venga ricordato più di una Coppa Italia vinta con la Lazio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Le coppe le vincono in tanti, i cazzotti li tirano in pochi.

  2. Peggior allenatore degli ultimi 15 anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*