Delio Rossi: “Gara con Atalanta molto delicata per la Fiorentina. Ignoro cosa stia succedendo in società”

Il doppio ex di Atalanta e Fiorentina Delio Rossi, presenta la gara di domenica prossima a L’Eco Di Bergamo:  “Atalanta e Fiorentina, situazioni simili, dal punto di vista dell’armonia societaria. Ma da Bergamo sono venuto via fra gli applausi. Da Firenze non posso dire la stessa cosa. A Firenze scorie difficili da eliminare, quelle lasciate settimana scorsa dall’incredibile rimonta dei tedeschi al Franchi, in Europa League. Perciò la partita di domenica a Bergamo è molto delicata, soprattutto per i viola».

L’Atalanta lotta per l’Europa e lei sostiene che la partita è delicata per la Fiorentina?

«Anche col Torino vincevano 2-0 e si sono fatti raggiungere. Ma si può?». La Fiorentina va considerata ancora in corsa per l’Europa? Non dipende più dai suoi risultati, bensì dalle squadre più su in classifica, soprattutto Lazio e Milan. Secondo me, sanno già di non farcela».

E allora con che spirito giocheranno con l’Atalanta? 

«Ignoro che cosa stia succedendo in società. Anche l’orario potrebbe influire, perché alle 12,30 la concentrazione non è così automatica. Chi non ha la testa sgombra, può fare più fatica. Quanto a testa libera, l’Atalanta non dovrebbe aver problemi. L’importante è che continui con questa mentalità. Vista a Napoli, l’Atalanta gioca con una disinvoltura sorprendente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*