Delio Rossi: “Ilicic deve sentire la fiducia dell’ambiente per fare bene. Con Kalinic hanno la stessa sensibilità calcistica”

ilicic-niang

Delio Rossi, ex tecnico della Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Ilicic? Lo conosco bene avendolo lanciato io. Sono d’accordo con Sousa, quando è in condizione fa la differenza. Lo sloveno deve sentirsi stimato, anche se magari lui non fa niente per sentirsi stimato: è un giocatore che ha bisogno della fiducia del tecnico e dell’ambiente. I gol sono nelle sue corde, ha delle capacità balistiche non indifferenti e quando rientra sul sinistro è micidiale. Ilicic e Kalinic hanno la stessa sensibilità calcistica, Babacar invece è diverso ed è più finalizzatore. Sousa ha cambiato due-tre interpreti, certi giocatori che anno scorso hanno fatto la differenza nelle prime partite non hanno inciso. E’ chiaro che con giocatori come Ilicic e Bernardeschi che creano sempre la superiorità numerica è più facile fare gol. Sampdoria? Ho un debole per Muriel, quando è in forma mi ricorda Ronaldo. La Fiorentina è favorita domenica, ma deve stare attenta ai contropiedi dei blucerchiati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*