Questo sito contribuisce alla audience di

Delio Rossi: “Mi stupisce che si possa pensare di sostituire Ilicic con una punta. Quando le cose non gli girano Josip si intristisce”

Intervistato da La Nazione, l’ex allenatore della Fiorentina, Delio Rossi, dedica un capitolo particolare a Josip Ilicic, l’attaccante sloveno che in viola ha avuto un’esperienza piuttosto tribolata: “Josip l’ho voluto io a Palermo – ha detto Rossi – e l’ho allenato a lungo…Ilicic ha un carattere molto chiuso. Ha bisogno di sentirsi al centro di qualcosa, di sentirsi importante. E se le cose non gli girano nella direzione giusta s’intristisce. Se la Fiorentina fa bene a farlo partire a gennaio? Questo io non posso dirlo. Semmai mi stupisce un’altra cosa…Che si parli di un addio a Ilicic per prendere un altro attaccante. Josip è un trequartista puro e se lo cedi non è che poi lo rimpiazzi con una punta“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. A me intristisce il fatto che alcuni personaggi PARLINO ANCORA DI CALCIO…ti farei masticare una bubble gum all”ATTAK!!!!

  2. Gli unici tristi sono Delio Rossi e i tifosi che l’hanno voluto a Firenze al posto di mihajlovich.

  3. Riguardo a Ilicic infine dico solo che in certe comdizioni puó tornare senza problemi a fare la differenza come ha fatto a Permo diverse volte.
    Forse ha diversi limiti peró se lo mettono nel suo ruolo in una squadra dove sa di essere titolare e importante x spostare gli equilibri si esalta, inoltre lui comunque nello stretto non è molto buono ma se ha spazi spacca le parite.
    Insomma secondo me è tipo Doni o Tavano, questi in medio piccole e coub medi erano fenomeni ma poi x un motivo e x un altro nn si sono confermato in una big, Tavano era stato a valencia e nella roma mi pare,
    Ilicic x via della personalità e della poca duttilità non riesce a fare il salto ma nn e che nn si applica o non corra o nn faccia i contrasto quando sta bene almeno,
    Mi pare che ha ucciso insigne x un rientro difensivo.
    Isi dice che ci sono giocatori di categorie e che in certi contesti rendono meglio, capita spesso come negli esempi cotati in fondo, forse Delio voleva dire ció, se è uno dei tanti nn rende , a toro dalla trequarti in su nn avrebbe rivali x il ruolo e parte Quagliarella con il qiale puó distreggiarsi come faceva con Miccoli ad esempio nn ha rivali.

  4. L’ha voluto lui al Palermo?
    Ecco perchè Zamparini l’ha cacciato.
    Ilicic si intristisce?
    E tu a Palermo per farlo ridere cosa facevi, gli compravi un giocattolo o gli facevi il solletico?
    Sarà, ma a me sto Ilicic, ricorda tanto Aristoteles….. ci vorrebbe Oronzo Canà……. e il 5-5-5…….

  5. Se diamo via un trequartista x prendere una punta, vuol dire che ci serve una punta e non più un trequartista.
    Facile no?
    Poi caro Delio x fare il 3/4tista bisogna essere agili e scattanti e Ilicic non lo è.
    Però è forte e veloce in progressione, quindi il ruolo più adatto alle sue caratteritiche fisiche sarebbe centrocampista-mezz’ala… ma li c’è da correre e sudare, 2 cose che Ilicic non ama fare.

  6. Il problema (iniziale almeno) e’ proprio che era un trequartista puro e che è arrivato infortunato e senza preparazione.
    La viola giocava con 433 o 352 x questo nn servono ne lui ne Marin ma una seconda punta.
    lo scorso anno x i primi 2 o 3 mesi nn era in condizione , qualche volta ha giocato uguale e questo + le dichiarazioni sul ruolo ha fatto si che la ‘stampa amica’ poteva costruirsi il personaggio cattivo su cui ricamare x 2 anni istigando i tifosi e finendo così x bruciarlo a prescindere dal fatto che giocava fuori ruolo, e che a volte tipo con roma e milan era l’unico decente,
    Lui ha sbagliato e fatto meno di quel che poteva
    Peró lui era stato già bollato in partenza e difatti quest’anno anche se aveva iniziato bene motivo d cui montella lo metteva tanto si è fatto , tanto si è detto x farla finire così e x questo da fastidio sta storia, Ilicic è andato ma è già la seconda volta dopo Cerci che si perde un giocatore solo x maldicenze e nn perchè si giudica il campo , spero che in futuro nn capito e che i tifosi giudichino con le loro teste.
    (Da 2 giorni si sa che nn ha rifiutato nessuno offerta, che l’udinese nn l’ha mai chiesto e si continua a speculare sulle squadre rifiutate…).
    Ps: riguardo a che ilicic ha sempre fatto pena io dico che ha sbagliato il primo anno ma se guardate le gare di qiest’anno cje ha fatto nel suo ruolo fuori casa è spesso stato il migliore ed ha perfino preso i voto + alti(Milan,Roma,Atalamta,Minsk e Paok, + della metà di quelle giocate x intero, se Gomez veniva giudicato allo stesso modo da mo che avrebbero dovuto cederlo,)

    Marin pure è arrivato infortunato ed è arrivato come treqiartista d questo nn si è inserito ,l’unica differenza e che qui il cattivo è il mister e quindi si cercano solo le cose buine di Marin e nn si pensa che dopo 4 mesi nn ha 90 minuti, che è troppo leggerini x fare le 2 fasi che è una cosa che Montella chiede sempre x cui Mato Fernandez gli sarà sempre preferito o perfino Borja anche nel ruolo di trequartista, nn è una punta e fa 3 gol l’anno mentre ilicic x 2 volte ha chiuso il campionato italiano a 9 reti senza essere una punta e perfino qiest’anno giocando meno ha segnato + di gomez

  7. Delio, non ti ha preso nemmeno il Cagliari…..

  8. Oh Delio… che tu capissi poco l’avevo già intuito!
    A cosa serve un trequartista al 3-5-2… niente! Allora si sostituisce un trequartista che non serve al modulo (che tra l’altro sta giocando male ed ha rotto i rapporti con i tifosi) con una punta più consona al metodo di gioco! Oh Delio… ora capisci perché non stai allenando?

  9. Io sono quasi due anni che sono intristito…..quando lo vedo giocare mi si chiude il cuore e il cervello…..e se ripenso al gol sbagliato nella finale di Coppa Italia gli farei persino causa! Riprenditelo te caro Delio, andate insieme a giocare nel Paperino…..a Ovest!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*