Della Valle e la surreale serata a Moena. La dura presa di posizione dell’Ordine dei Giornalisti

image

Il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, all’indomani di una giornata a dir poco caotica vissuta dai colleghi impegnati nel ritiro della Fiorentina, chiede formalmente alla società calcistica guidata dalla famiglia Della Valle, il rispetto di quanti quotidianamente lavorano per raccontare sui mezzi di informazione tutto ciò che riguarda la squadra viola.
Venerdì i colleghi giornalisti sportivi non sono stati messi dalla società viola nelle minime condizioni dignitose di lavoro al fine di sapere dal presidente onorario Andrea Della Valle quanto pensava della stagione prossima della Fiorentina. Arrivato nel pomeriggio, il presidente viola non ha trovato modo per parlare adeguatamente con i giornalisti e li ha costretti, oltre ad una lunga attesa e a una sorta di “pellegrinaggio” nelle vie di Moena, a raccogliere frammentarie notizie in un bar intorno alle 23 in mezzo ai tifosi.
Il Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti critica fortemente tale atteggiamento, denuncia il mancato rispetto della dignità professionale dei colleghi e confida che fin dalla prossima occasione, formale o informale, siano ripristinate le condizioni più elementari di rapporti corretti tra vertice viola e giornalisti.

Il Consiglio regionale Ordine dei Giornalisti della Toscana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. Tutti tranne Bucchioni!

  2. cisko73, da come ti esprimi non v’è dubbio che sei il re dei terroni. Sicuramente sarai uno dei tanti sfigati invidiosi che tifano e si identificano nella “gobba” in quanto perdente nella vita.

  3. Secondo voi è normale che ADV vada in giro con i bodyguard tenendo lontani i giornalisti e trattandoli come criminali?
    Secondo me NO!!!!!!!
    Ha semplicemente dimostrato di avere la coscienza sporca!!!!
    Uno che gira in una cittadina tranquillissima di montagna, piena zeppa di sostenitori viola, con i bodyguard è lui il criminale e sente il bisogno di difendersi perché ha paura!!!!
    Come era il ritornello dei buffoni fratellini???
    “Male non fare, paura non avere”!!!!
    Quindi perché ADV aveva paura?????
    Coerenza!!!!!!!!!!! Ci vuole coerenza!
    O forse lui sa di dover aver paura avendo fatto del male???
    E poi lo avete visto che ridicolo???
    Pieno di braccialetti!!!!!
    Ma che stile è????
    Che terrone di m****!!!!
    In tutto! Nel vestire e nel comportarsi.

  4. Son semrpe il primo ad attaccare i giornalai, ma questo è un caso diverso.

    Se tu arrivi a Moena e dici subito che non parlerai alla stampa è un conto.
    Ma ieri li hanno tenuti “sulle spine” una giornata e dicendo che avrebbe detto qualcosa a livello informale rimandando di continuo e sui quel fatto lì hanno ragione.

    Per il resto il giornalismo a seconda del ruolo è un mestiere infame, ma più che dei singoli giornalisti la colpa va ad un contorno che non crea i presupposti per agire onestamente
    Ti ringraziamo per la lucidità dell’analisi, uno dei primi commenti sensati e con cognizione di causa in relazione alla suddetta vicenda. Un saluto, Redazione

  5. ANTELLA LIBERA

    CINCI! Ma cosa vogliono questi giornalisti(?) O se in televisione ho visto nugoli di giornalisti che correvano sulle spiagge, con la pioggia o col vento dietro un comico della televisione mascherato che sembrava Grillo a sbavare per qualsiasi fregnaccia che avrebbe detto, e questi perché gli hanno fatto fare una passeggiata per Moena fino ad un bar emettono, un comunicato di protesta. Cosa dovrebbero dire quei lavoratori che ancora sotto questa canicola sono a sudare per fare il loro dei lavori

  6. stroncapettini

    Il consiglio regionale dei giornalisti farebbe bene ad usare il cervello prima di dare fiato alla bocca o a comunicati stampa insulsi. La ricerca spasmodica ed irreale della notizia la dove la notizia può anche non esserci il disturbare in fondo il lavoro di una persona,se pur un personaggio in vista,può anche configurarsi
    Stalking ricordate cari giornalisti, non tutto vi è dovuto al contrario di quanto pensate anche un semplice cittadino può mandarvi a quel paese figuriamoci Della Valle

  7. x Roby se sei stato solido per tre anni al 4 posto ringrazia Montella…vedrai che da ora in poi te lo scordi …..

  8. Poveri cocchi li ha costretto ada attesversare il Sahara di giorno poi ad immergersi senza bombole nella fossa delle Marianne ed infine ad attraversare l’antartide in costume da bagno. La smettano una buona volta di gettare fango addosso ad una società gestita in modo esemplare e scrivano invece di come trovino i fondi le nostre superpotenze calcistiche le quali nonostante affondino in un mare di debiti continuano a portare avanti campagne acquisti faraoniche. I giornalisti….bleah!!!!

  9. Bravo Andrea ! Giornalisti i solo buoni a criticare ! I veri viola sono con te, se siamo saldi da anni al quarto posto il merito è di Andrea e Diego

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*