Della Valle: Ecco il budget per il mercato messo a disposizione dei dirigenti viola

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

La Fiorentina sta lavorando sul mercato per cercare di alzare l’asticella. Secondo La Gazzetta dello Sport, i Della Valle hanno messo a disposizione dei dirigenti viola 12 milioni di euro (il che sarebbe davvero un balzo in avanti importante dopo la campagna a costo zero che è stata fatta tra giugno ed agosto) da spendere per il mercato invernale. Dopo Lopez, l’ultimo colpo potrebbe essere un centrocampista. In questo senso, aggiungiamo noi, le strade portano verso Walace del Gremio, anch’egli individuato da tempo come rinforzo gradito da tutte le componenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Erano disposti a mettere sul piatto 18 milioni per Salah, ma non li hanno messi e hanno fatto la campagna a zero.
    Adesso mettono solo 12 milioni???
    Ma c’è davvero ancora qualcuno che crede ai DV?!
    Ma come fate???

  2. MI FIDO SOLO SE I GIOCATORI LI INDICA PAULO SOUSA

  3. Un po’ poco dopo i risparmi precedenti…

  4. Se ancora in corsa per le prime posizioni, a gennaio rimpolpare la rosa sarebbe doveroso. Di quella in essere adesso, sarebbero da sostituire, magari mandandoli in prestito a fare esperienza, Bakic, Diakitè e Baez, regalando a qualcuno Jacovenko. Sostituiti con quattro più forti e affidabili: Di quelli spesso nominati: Donati, Lisandro Lopez, Walace e Praet, ovvero un terzino dx, un centrale, un mediano e un centrocampista, per un investimento totale di venti milioni con bonus e dilazioni varie

  5. x penellone – L’ udinese a noi fa pagare i suoi giocatori a peso d’ oro e spesso da noi non hanno mai fatto la differenza. L’ affare Cuadrado a guadagarci è stata l’ udinese e non la viola che a Pozzo ha portato ben 21 milioni su 33 incassati.

  6. Ma Widmer dell’Udinese no? Anche se ora non sta giocando è un terzino del 93 gioca sia a destra che a sinistra e sia in una difesa a 4 che a 5, è veloce ed ha buoni piedi. Certo se poi dovesse essere rotto è un altra cosa. A centrocampo Tielemans o Praet entrambi dell’Anderlecht il primo del 97 il secondo del 94. Ci vogliono giovani bravi che già hanno esperienza e voglia di arrivare.

  7. walace è veramente forte ed ha ampi margini di miglioramento però dico che uno sforzo si deve fare trovando il sostituto di Blaszczykowski perché Gilberto deve ancora crescere come giocatore

  8. onora il padre

    Secondo il principio per cui per vincere bisogna SAPER spendere, non posso che condividere. La presenza di Sousa poi mi tranquillizza oltremodo. Avanti Viola!

  9. A me basta che chi viene sia gradito all’allenatore. Se è vero che Sousa ha rifiutato dei ripieghi nei ruoli che mancano effettivamente ed ha fatto rimandare tutto alla sessione di mercato invernale, siamo di fronte ad un cosa seria. Credo che il tempo delle pippe natalizie sia finito. O arriva qualcuno buono o si fa senza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*