Questo sito contribuisce alla audience di

Della Valle ha in mano il destino di Pizarro

DellaValleAndreaI dirigenti della Fiorentina hanno portato avanti la trattativa per il rinnovo contrattuale di David Pizarro, ma ora tutto è passato nelle mani di Andrea Della Valle. Sarà il patron, atteso ad ore nel ritiro di Moena, a decidere se chiudere definitivamente il capitolo viola del cileno o meno. Il regista non accetta la decurtazione dell’ingaggio propostagli dalla società gigliata e, anzi, chiede un ritocchino. La distanza non è di per sé incolmabile, ma qualcuno deve cedere sulle proprie pretese, altrimenti la rottura diventa inevitabile.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Reginaldo, non è che ci sono frustrati ma tifosi che sono preoccupati facciamo un analisi logica.Montella è partito per il ritiro con 40 giocatori di cui 2/3 devono essere ceduti, siamo al 17 di luglio e ancora siamo con il problema Cuadrado ,i giocatori che sono arrivati non sono superiori a quelli che partono, non si vede un acquisto che si chiami tale qui non è essere frustrati ma preoccupati.

  2. Ragazzi, non fomentiamo troppo arie di rivolta per il momento. Aspettiamo la fine del mercato e poi vediamo. Certo, fino ad ora si leggono di tanti nomi e nessuno arriva.
    Ostaggi di Cuadrado? Io non vedo la fila per comprarlo e se si crede di prendere 50 milioni, vorrà dire che resta con noi. Se resta la Viola sarà presso a poco cosí.
    Neto;Piccini, Basanta, Savic, Alonso; Aquilani Gonzalo, Borja; Cuadrado, Gomez, Rossi.
    Sempre che Aquilani e Savic non siano venduti. Ribadisco il press’a poco.

  3. Ammesso che arrivi!

  4. Oggi arriverà insieme ad un nuovo acquisto, un vecchio pallino di Pradè, vecchio perchè ha quasi la sua età, Taddei!

  5. Parola magica a Firenze “ROTTAMARE”, via con la politica dei giovani, se si vuole gettare le basi per il futuro, del resto se non è più stato convocato in nazionale, un motivo ci sarà.

  6. belva io invece ho sempre letto di altre cifre.Che pizarro prima voleva un biennale alle cifre che prende ora mentre la fiorentina offre un contratto di un anno a cifre più basse di quelle che prende ora.Pizarro accetta il contratto di un anno ma non cifre più basse.
    ora prendeva circa 700 mila e la fiorentina gli offrirà 500 mila.Credo sia così e per questo mi spiacerebbe molto perderlo.NOn ha tutti i torti ese va prende cmq di + ed è libero di farlo.
    un anno fasbagliava ora lo accontenterei

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*