Della Valle: “Lottiamo sempre e comunque. Dobbiamo stare vicini alla città”

Andrea Della Valle, riporta il Corriere dello Sport-Stadio, dopo aver confermato la fiducia a Sousa ha voluto anche riportare tutti con i piedi per terra e a pensare solo ed esclusivamente alle vicende di campo: “Spero che tutti da qui a fine stagione diano il massimo, mostriamoci vicini alla città, lottiamo sempre e comunque. Dobbiamo dare il massimo perché il quarto posto è ancora possibile”. Un Della Valle carico che prima di salutare tutti ha voluto precisare che ancora la “guerra” non è persa e ci sono ancora tante battaglie da poter vincere, su tutte quella con la Juve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Di fatti si è visto come hanno lottato contro il Verona, Frosinone, Sampdoria e Empoli. Hanno lottato per non perdere.Hahahahahah

  2. O brodo, chetati……ps in 15 anni, zero tituli…..pps compratevi l’Asculi calcio!!!

  3. Vedi Andreino il problema è che noi tifosi più di andare allo stadio e tifare non possiamo , il massimo dovevate farlo al mercato di gennaio e magari oggi si parlava di altri obbiettivi, io penso veramente che lei sia attaccato alla Fiorentina il problema è che non conta nulla e non capisco il perché visto che come patrimonio è quasi uguale ha suo fratello .
    Vuole dare una sterzata bene inizi nell’imporsi alle decisioni di menefreghista di Don Diego , prenda lei in mano le redini della società ci levi da ………….. il Gnigni e metta gente di calcio leggo di Baldini ecco questo sarebbe un ottimo inizio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*