Della Valle sprona il gruppo e conferma Sousa, il tecnico…

Andrea Della Valle conferenza

Andrea Della Valle ha lasciato Firenze dopo aver incontrato la sua squadra. Non c’è stato un vero e proprio faccia a faccia con Sousa ma il patron ha voluto spronare tutto il gruppo a dare di più, a concentrarsi su questo finale di stagione e a chiudere al meglio il campionato. A Sousa è stato ribadito quanto detto pubblicamente ma il tecnico, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, non ha avuto reazioni diverse da quelle che sappiamo già o che ha esternato lui stesso in pubblico. La delusione dopo i fatti di gennaio è ancora viva e “l’abbandono” da parte della società nel momento più difficile ha lasciato una ferita aperta nel morale dello stesso Sousa che ha incassato la fiducia di Della Valle ma resta ancora difficile quale sarà il suo futuro. Per concludere, l’intervento decisivo di Della Valle non c’è stato, il patron ha preferito tenere un low profile cercando di far concentrare il gruppo esclusivamente sulle vicende di campo, per il resto se ne riparlerà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Oh carciofaio ma un lo vedi che un ti ….. nessuno qui???

  2. Ermanno Scervino nuovo presidente Viola. Cappotti di visone per tutti

  3. Cmq se ANDREA DELLA VALLE era in giro per cercare nuovi sbocchi commerciali e per lavoro della sue Aziende di famiglia. Ora non si trovi scuse entro breve deve dire se intende rimanere…non possiamo aspettare i suoi comodi. Aspettare la fine del campionato è RISCHIOSISSIMO visto che MILAN e INTER avranno soldi freschi per la cessione… scontato al 1000 per 10 virano su nostri obbiettivi… vedi DI FRANCESCO. Ora non diamo scuse se una squadra regge un girone d’andata e non riesce a battere VERONA,FROSINONE,BOLOGNA E EMPOLI sono partite alla portata della FIORENTINA.. lasciamo stare ROMA E NAPOLI le altre le possiamo battere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*