Questo sito contribuisce alla audience di

Della Valle, un annuncio dietro l’altro

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Sceglie la serata del ritorno alla vittoria (soffertissima) al Franchi, Andrea Della Valle per sparare tutta una serie di annunci destinati a dare un altro volto, almeno in linea teorica, alla sua Fiorentina. Il proprietario e presidente onorario viola spazia a 360 gradi, dal nuovo stadio (“Stiamo organizzando la presentazione del progetto alla città e la faremo o prima di Natale o a metà gennaio”), al ritorno confermato in società di Antognoni. E poi traccia anche le linee guida per il contratto di Gonzalo al quale, dice Della Valle, “è stata fatta una proposta importante” e che “vorrei che terminasse la sua carriera con noi” e il mercato di gennaio in cui “faremo di tutto per resistere agli assalti delle squadre europee per i nostri pupilli, a cominciare da Bernardeschi“. Resta però un cono d’ombra: la posizione di Paulo Sousa. Per Della Valle il tecnico “non è una priorità”, ma il suo contratto scadrà a fine stagione stante l’idea della società di non usufruire unilateralmente dell’opzione per il rinnovo. Qui il rapporto tra le parti sembra difficilmente recuperabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Ma l’annuncio decisivo cioè:: ” vendiamo” quando?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*