Derby per Badelj. Ma la Fiorentina mostra i muscoli

Badelj e Sanchez in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Badelj e Sanchez in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non solo Milan per Milan, ora anche l’Inter di Pioli pensa a Badelj. Il croato della Fiorentina, dopo tutte le vicende con il procuratore, sembra destinato a lasciare i viola ma c’è da capire quando. La Fiorentina mostra i muscoli e dice che il giocatore non partirà, soprattutto a gennaio, ma le pretendenti non mancano. In Italia è già derby per lui, che però da sempre ha avuto parole importanti per il Milan, ma la Fiorentina non molla e fa muro, almeno per ora e salvo offerte folli. Tipo? Non meno di 15 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Domanda ma perchè vogliono tutti andare via dalla Viola non è che hanno capito che tanto qui non si vuole vincere da parte dei proprietari che raccontano storielle per quei tifosi creduloni che ancora li ascoltano.

  2. Non è possibile avere a che fare con individui così… fuoriclasse, bravi, mediocri o scarsi, chi sta nella viola ci deve stare con impegno e passione.
    Conclusione : Togliti dai c * * * * * * ni !!!

  3. Via dalla Viola chi non ama la Viola… Via Badelj… Via a gennaio… ma non al Milan… E da qua a gennaio dovrebbe scaldare la panchina…

  4. Se il giocatore se ne vuole andare, trattenerlo per forza non porta acqua al mulino di nessuno. E allora vale venderlo al migliore offerente al più presto. Così sono tutti contenti, procuratore, giocatore, noi e chi lo prende. Onestamente non metterei nessun cambio, tipo Jovetic, nella negoziazione, soldi sonanti e ballanti subito, il resto si vedrà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*