Questo sito contribuisce alla audience di

Designato il primo, Pioli ora cerca il secondo

Non è certamente tra le necessità primarie della Fiorentina, ma la scelta del secondo portiere è ancora un tassello da definire con chiarezza per Stefano Pioli. Il tecnico emiliano ha puntato su Sportiello come titolare, e il classe ’92 è chiamato alla prova del nove a Firenze nella stagione che sta per iniziare. Il ruolo del secondo portiere al momento poggia su Dragowski, ma allo stato attuale è difficile pensare che possa essere la scelta giusta per il polacco. Il ragazzo classe ’97 ha sicuramente bisogno di avere continuità e di trovare spazio. Vedremo se la dirigenza viola sceglierà di puntare su un profilo esperto ed affidabile da affiancare a Sportiello, mandando Dragowski a farsi le ossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*