Destro vuole solo la Fiorentina e non gradisce altre offerte. Ma i viola e la Roma hanno qualcosa su cui mettersi d’accordo…

CassaniDestro

CassaniDestroE mentre Milinkovic-Savic è un giallo e Astori un clamoroso ribaltone, c’è da registrare il fatto che Destro è d’accordo con la Fiorentina. Il Corriere dello Sport ribadisce questo punto, aggiungendo anche che per questo motivo, l’attaccante sta rifiutando tutte le altre offerte che gli stanno arrivando. Ma Fiorentina e Roma hanno qualche divergenza da appianare per portare a termine questa operazione (tra l’altro legata a doppio filo alla cessione di Gomez). In pratica il club dei Della Valle vorrebbe il giocatore in prestito, mentre i giallorossi puntano a venderlo a titolo definitivo, anche perché il contratto del centravanti scade tra due anni. La prossima settimana è previsto un incontro per sistemare la faccenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Non capisco a che cosa serva Destro,ma soprattutto le pretese della Roma:13 milioni!!!!! ma siamo veramente diventati tutti matti? io non lo vorrei neanche in regalo,ma perche’ non se lo tengono loro visto che vale tanto?

  2. L’UNICA SOCIETà INCOMPETENTE SUL MERCATO CHI è LA POVERA VIOLA E GARCIA CERCA DI SBOLOGNARE DESTRO A LORO, ALTRIMENTI QUESTO PUò SOLO GIOCARE NELLE SQUADRE DI 2 FASCIA..O SIAMO DIVENTATI ANCHE NOI DI 2 FASCIA….PUò DARSI VERO COGNIGNI….

  3. Molto meglio Liailic . E anche più utile un fantasista ke destro !

  4. Media gol altissima e per una punta è tanta roba. per prestito ed obbligo di riscatto a 10 mi sembra un affare.Ma deve decidere Sousa con Baba Rossi? Rebic siamo scoperti io pure non disprezzo Gila che puo fare panca senza storcere il naso.Comunque se al posto di Rebic ci fosse Gila e si prende Destro è un ottimo Attacco.Poi la Roma a dato Bertolacci per 20 rifiuta 25 per Romagnoli e vuole 13 per Desrto????

  5. Mai Destro a Firenze. Pensateci bene Cognigni e Prade’

  6. Destro a 13 milioni e magari dare l’ok per Salah? Ma per favore siamo propio delle f..e!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*