Questo sito contribuisce alla audience di

Di Biagio: “Chiesa? Certe volte lo chiamo Enrico”

Federico Chiesa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dura la vita dei figli d’arte, specialmente se hai un padre ingombrante di cui tutti si ricordano e che è stato tra l’altro calciatore nello stesso momento in cui lo ha fatto anche il tuo attuale allenatore. I protagonisti di questa vicenda sono Federico Chiesa, grande rivelazione della Fiorentina di quest’anno e ora impegnato con l’Under 21 alle finali dei campionati europei di categoria, e Gigi Di Biagio, selezionatore della Nazionale. Proprio quest’ultimo ha confessato con il sorriso sulle labbra di sbagliarsi spesso quando si rivolge al giocatore viola: “Chiesa? Certe volte io lo chiamo Enrico (il nome del padre per l’appunto ndr)”. A complicare la situazione ci ha pensato Federico scegliendo il numero 20 che era stato anche il numero indossato da Chiesa senior agli Europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io quasi sempre!!! Vai Errricoo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*