Questo sito contribuisce alla audience di

Di Biagio: “Chiesa prima giocava poco, poi è esploso. Bastava aspettarlo”

Gigi Di Biagio, ct della Nazionale Under 21, ha parlato di Federico Chiesa che sta diventando una grande risorsa per la sua selezione: “Un giocatore come Chiesa nella Primavera della Fiorentina giocava poco, ma tra maggio e giugno dell’anno scorso io abbiamo avuto la sensazione che sarebbe esploso ed è successo. Bisogna aspettare questi ragazzi. Lui e Gagliardini sono l’esempio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*