Di Campli: “Fiorentina, la più bella realtà del calcio italiano. Doveva puntare allo scudetto già prima”

Donato Di Campli è diventato famoso perché è il procuratore di Marco Verratti, probabilmente il centrocampista italiano più forte in circolazione, ora che Pirlo sta vivendo la fase finale della propria carriera. Di Campli ha una grande considerazione della Fiorentina di Paulo Sousa: “E’ la più bella realtà – ha detto al Corriere dello Sport – costruita con un budget non altisonante e sono contento per Rogg. La squadra sta facendo un gran calcio e lo stile dell’allenatore mi piace. Lopez? Credo che debba fare anche altro. Ma allo scudetto doveva puntare già prima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Chi viene,viene so contento!l importante e allungare la rosa.x fra diavolo la società era vicinissima al acquisto di l,lopez,poi causa infortunio(nn ricordo il nome)e successo quello ke nn doveva succedere…se viene mexes so contento.ps 25.000 x M.Gomez(delusione tot)nessuno x kalinic(un campione!)SoloLaFiorentina

  2. Luke71, povero brodo ogni tanto sfruttalo quel solo neurone che hai in testa …………………..

  3. Fradiavolo ma taci gufo maledetto che poi tanto sei tra quelli che corrono all’aereoporto a festeggiare la squadra tutte le volte che vi stupirà voi siete solo capaci a gufare

  4. Capisco che con i soldi degli altri si parla bene ma è anche vero che oggi almeno il difensore doveva essere già qui , ma se non si investe ora che siamo secondi quando di grazia.
    Certo non è che ci rinforziamo con i vari Mexes e company.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*