Questo sito contribuisce alla audience di

Di Carlo: “Fiorentina migliorata molto dall’inizio del campionato. Saponara può dare verticalità. Su Thereau e Benassi…”

Domenico Di Carlo, ex-allenatore fra le altre di Chievo, Sampdoria e Livorno, ha parlato a Radio Bruno: “Simeone è un calciatore con caratteristiche ben definite, e ancora deve essere capito alla Fiorentina. Sa giocare in profondità, e così deve essere servito. Corre tanto, e lo fa per essere servito, cosa che deve essere fatta meglio. Simeone e Thereau dovranno conoscersi, così come Gil Dias e Chiesa, e potranno farlo solo nel corso delle gare. La tecnica di Gil Dias spesso è fine a sé stessa, Chiesa invece cerca troppo spesso la conclusione. Pioli sta lavorando, e solo col tempo si vedranno miglioramenti. La Fiorentina è migliorata molto dalla prima gara di campionato. C’è da lavorare molto per la finalizzazione ancora. Saponara è un calciatore tecnico, e sa giocare molto bene in verticale. Per giocare a calcio servono mentalità ed atteggiamento. Prendere i giocatori migliori e metterli nel posto giusto in campo. Quando vedo Thereau giocare sulla fascia mi sorprendo, perché ritengo che sia meglio giocare centrale o da punta. Benassi è un calciatore che gioca benissimo in un centrocampo a tre, ed a mio parere può giocare come esterno, in modo più difensivo. E’ evidente che poi nell’uno contro uno si possa trovare in difficoltà, mentre può essere molto utile in copertura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*