Questo sito contribuisce alla audience di

Di Chiara: “La politica della Fiorentina è fare cassa. Pioli abituato a certe situazioni”

L’ex viola Alberto Di Chiara è intervenuto a Stop&Gol, in onda su Radio Fiesole: “La politica della Fiorentina mi sembra evidente, vogliono fare cassa in questo momento. Bernardeschi vale molto, anche se l’avvento di proprietà cinesi ha fatto lievitare un po’ le cifre. La destinazione Juventus sembra ormai solo una formalità. Il calcio italiano è cambiato, la Fiorentina non potendo competere con le big a livello economico, sta facendo di necessità virtù. La polemica non la vedo tanto sui risultati della squadra, quanto sull’atteggiamento e sul mancato attaccamento della società. Pioli? All’Inter è entrato nel caos ed ha lavorato anche con Lotito. E’ abituato a certe situazioni, anche se si aspettava sicuramente più tranquillità, ma per lui è fondamentale l’aspetto tecnico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Pioli è un allenatore aziendalista, zitto e muto gli starà bene anche una Fiorentina da salvezza, al mago di Vernole il solo compito di monetizzare vendendo anche “i fumo delle candele (vedi striscione allo stadio) e farsi proporre qualche promes (falsa) e qualche rilancio (improbabile) oltre a vari ragazzini sconosciuti (quello che costava un milione lo hanno lasciato cappare). Viava il progetto Fiornetina venuto finalmente alla luce. Speriamo solo nei cinesi!!!

  2. L’hanno scelto apposta Pioli, buono e zitto a subire tutte le porcate dei braccini!!!!

  3. Poveri noi…ci aspetta un campionato di sofferenza..speriamo di evitare la retrocessione..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*