Questo sito contribuisce alla audience di

Di Francesco: “Il Sassuolo lo incontrerò presto ma la Fiorentina ha caratura superiore. Il calo di Chiesa ci sta, Bernaredeshi tra i migliori in Italia”

In sala stampa il tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco si è espresso ampiamente anche sulla Fiorentina: “La Fiorentina è venuta qui in anticipo perché è quasi all’ultima spiaggia per l’Europa e per questo è venuta qui in anticipo. Verranno a fare la partita ma anche da parte nostra c’è la volontà di giocarcela, perché questo è richiesto a chi gioca in Serie A. Il futuro? Come ha detto Squinzi, sono io che devo farmi avanti, devo parlare con la società e lo fare mo a breve. E’ ovvio che arrivati alla fine del campionato bisogna prendere una decisione. La decisione la prenderò con la società, in base anche alle mie ambizioni, ai miei pensieri per il futuro. La Fiorentina in trasferta? Al Palermo è andata bene perché loro sono stati meno brillanti, noi cercheremo di fare comunque una partita diversa. Però la Fiorentina è la terza squadra in Italia per abilità nel palleggio, attacca con tanti uomini e lascia qualche spazio dietro, per cui dovremo approfittarne. Se mi piacerebbe allenare Bernardeschi o Chiesa? Dal punto di vista delle caratteristiche Bernardeschi e Berardi hanno elementi simili. Quando Berna era a Crotone lo giudicavo il miglior giovane della Serie B, a me piace perché è un mancino che gioca a destra, è un grandissimo talento. Sono i due esterni d’attacco più forti che abbiamo in Italia. Chiesa ha avuto un calo e ci sta, è fisiologico, va accompagnato nella sua crescita. Per alcune cose assomiglia al padre. La Fiorentina ha sempre lavorato bene col settore giovanile per cui avrà sicuramente altri giovani. Fiorentina con ambizioni superiore come ambizioni al Sassuolo? Noi non ci possiamo paragonare, come Sassuolo, alla storia della Fiorentina. C’è voglia di crescere e quando questo club ha voluto fare qualcosa l’ha sempre ottenuto. Non è giusto considerarsi all’altezza della Fiorentina, che non so per quanti anni consecutivi è arrivata tra le prime cinque”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il problema non è l’allenatore

  2. Un senza palle come Montella….Pioli o Iachini tutta la vita…Conoscono da ex giocatori la Fiorentina e ne conservano un senso di appartenenza

  3. Anche pioli non sarebbe male

  4. MAGARI VENISSE A FIRENZE..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*