Questo sito contribuisce alla audience di

Di Francesco smonta il paragone Dzeko-Batistuta: “Edin mi ricorda più…”

Eusebio Di Francesco in panchina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, quest’oggi durante la consueta conferenza della vigilia, ha parlato del paragone che nei giorni scorsi ha fatto parlare molto nella capitale, quello tra Edin Dzeko e Gabriel Omar Batistuta. Queste le sue parole: “Per come la vedo io sono due giocatori totalmente agli antipodi. Gabriel era un uomo d’aria di rigore, con una potenza inaudita. Edin invece ha un livello tecnico molto più alto e si mette spesso al servizio della squadra, segnando e aiutando gli altri a segnare. La caratteristica che preferisco di Edin è la sua predisposizione a servire la squadra, è il primo che va ad aggredire. Se volete proprio che vi faccia un paragone, vi dico che secondo me assomiglia più a Van Basten, ovviamente con le dovute proporzioni. Quello che mi auguro per lui, è che sia un giocatore vincente come Van Basten“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Basta per favore.. Ogni attaccante che segna due gol di fila lo paraganano al grande e irraggiungibile batigol… Non nominare il nome del re leone invano grazie.

  2. Batigol è stata la massima espressione dell’attaccante..gran tiro..punizioni..potente e veloce..colpo di testa..temperamento..grinta e personalità..semplicemente il MIGLIORE..FV

  3. Non diciamo eresie.
    Batistuta è Batistuta, non c’è paragone.

  4. IMPROPONIBILE IL PARAGONE, BATISTUTA È STATO ED È IL PIÙ GRANDE ATTACCANTE COMPLETO DI TUTTI I TEMPI IN QUANTO IN GRADO DI FAR GOL IN OGNI MODO E SITUAZIONE, DZEKO A STARCI LARGHI PUO VALERE LUCA TONI, MA NEMMENO, PERCHÈ I GOL DI TONI ERANO ANCHE DI CLASSE DZEKO SOLO POTENZA. DZEKO PUO VALERE BIERHOFF AL LIMITE…..CAGATE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*