Questo sito contribuisce alla audience di

Di Gennaro: “Bernardeschi più Kalinic, la Fiorentina può incassare 100 milioni e fare una grande squadra”

Antonio Di Gennaro, ex giocatore della Fiorentina, a Radio Blu: “Bernardeschi è tra i primi 3 talenti italiani e ha fatto un salto di qualità importante nell’ultimo anno. Ha più di 13 gol nelle gambe dunque è un calciatore decisivo. Adesso il valore di uno come Bernardeschi è sui 50/60 milioni e se poi vendi pure Kalinic sui 40 allora la Fiorentina, incassando 100 milioni di euro, può costruire davvero una grande squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Vendere ed investire su giovani promettenti ed un allenatore che li sfrutti bene e’ l’unica strada da percorrere con una proprieta’ che vuole tener bassi gli ingaggi.
    Questa ad oggi e’ la soluzione migliore per una piazza che ha bisogno di nuovi stimoli
    Attraverso un nuovo ciclo.

  2. Io vedo 2 scenari
    Via
    1- ilicic badelj Gonzalo kalinic i diritti di riscatto non riscattati
    Aggreghi petriccione venuti ed hai almeno 40 ml X un buon mercato
    2-ilicic Berna badelj Gonzalo kalinic i diritti di riscatto non riscattati a parte Tello
    Circa 90 ml X una vera rivoluzione
    Forza Viola

  3. Condivido al 100%! Ormai le bandiere nel calcio NON ESISTONO PIÙ!

  4. Caro Di Gennaro, ma te sei proprio sicuro sicuro che i DV li reinvestirebbero tutti e 100 i milioni. Io no.

  5. Ognuno ovviamente ha i suoi pareri..io confermo il mio pensiero..se a una squadra forte togli un gran giocatore poco cambia ..ma se alla fiorentina togli l’unico buono insieme a chiesa è una perdita incredibile..anche perché in società non riescono mai a fare un acquisto decente..FV

  6. Re leone, concordo nel dire che i migliori se vuoi competere si tengono anzi se ne acquistano degli altri , ma non sono d’accordo sul fatto che se cedi uno forte non puoi migliorarti comunque la dimostrato la Juve con la cessione di Zidane che comprò con quei soldi Buffon Thuran e Neved , il Napoli prima con Cavani poi con Hyguain , il problema non è cedere il problema vere un DT capace e onestamente quello che abbiamo ora è da pensione .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*