Di Gennaro: “I tifosi, e Sousa, si aspettavano uno tra Lisandro o Mammana, ed è arrivato Benalouane…”

Benalouane Intervista

Antonio Di Gennaro, ex centrocampista della Fiorentina, parla così a Radio 24: “Era normale che arrivasse un calo per i viola. Sousa ha lavorato molto bene all’inizio, anche sulla testa dei calciatori. I tifosi si aspettavano dal mercato giocatori importanti mentre sono arrivate tante scommesse come Zarate e Tino Costa. Sul difensore aspettavano Lisandro o Mammana e invece è arrivato Benalouane, terza scelta. Sousa si aspettava il difensore quando era primo in classifica. Io non credo che la Fiorentina si sia rinforzata. Magari il tecnico cambierà qualcosa a livello tattico ed è una cosa buona e giusta. Dovevano intervenire in difesa perché Roncaglia stona con il resto della squadra. Lì serviva uno tra Lisandro o Mammana, mentre Benalouane non alzerà l’asticella”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. @ ulisse
    Bel ricordo, quel verona…. Fa il paio con la samp di mancini e vialli, che fu costruita con pazienza, anno dopo anno, trattenendo i big e comprando via via ottimi giocatori arrivando poi a vincere lo scudetto. È, questa, una strada che forse avremmo potuto percorrere anche noi, visto che di big ne sono passati tanti; invece li abbiamo tutti venduti o persi senza guadagnarci un euro.
    Diró un’eresia, ma tornerei volentieri in serie C (per poi risalire in fretta, ovvio) in cambio del terzo scudetto. È la costante mediocrità che non sopporto perchè uccide i sogni, e i tifosi devono poter sognare.

  2. onora il padre

    Luciano, non e’ che se te ignori una cosa, questa non esiste. Mammana esiste, eccome se esiste! Come Driussi. Vatti a vedere qualche loro partita e poi dimmi se noti qualche differenza rispetto ai ns amati Facundo e Tomo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*