Di Gennaro: “Io non c’ho capito niente nella formazione. La società dovrà valutare con Sousa le scelte fatte ieri”

L’ex Fiorentina, Antonio Di Gennaro, a Radio Blu analizza la sconfitta dei viola a Genova: “Ora è difficile cambiare allenatore. La Fiorentina ha dimostrato ancora una volta di non avere continuità. La società dovrà valutare con Sousa le scelte fatte ieri sera. Capisco tutto ma far giocare Zarate prima punta non ha senso. Ieri io non c’ho capito niente nella formazione. Anche Sousa dovrà motivare le sue scelte. C’erano quattro giocatori fuori ruolo. Il Genoa ha avuto tre palle gol in pochi minuti. La Fiorentina è rimasta in balia del Genoa come quando era stata sospesa la gara”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. A Di Gennaro gli voglio bene, ma lui non capiva neppure la formazione che Sousa schierò ad inizio stagione l’anno scorso e portò la Fiorentina, quinta o sesta se non settima forza del campionato, al primo posto e a giocarsi il titolo d’Inverno fino all’ultimo minuto. Anche quella era azzardata. C’è una ragione se Di Gennaro fa il commentatore sportivo e Sousa allena la Fiorentina, e riguarda proprio la comprensione del calcio dal punto di vista dell’allenatore, ci sta che Di Gennaro non capisca. A Roma non capivano Luis Enrique, che a Barcellona si fa capire benissimo. Eppure Luis Enrique è sempre lo stesso…

  2. Una società seria prenderebbe provvedimenti drastici..ma in società non interessa a nessuno..unico imperativo non spendere..tutto il resto non esiste

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*