Di Gennaro: “Kalinic? Non lo cederei, dura sostituirlo. Quali sono gli obiettivi della Fiorentina? Difficile fare mercato se non c’è chiarezza…”

L’ex-calciatore viola Antonio Di Gennaro ha parlato a Radio Blu: Non cederei Kalinic a 18 milioni, poi chi prende la Fiorentina al suo posto? C’è anche il problema Rossi, il problema Gomez…la Fiorentina deve fronteggiare diverse magagne. Corvino i giovani talenti li ha scoperti alla grande, trovando calciatori non dico sconosciuti ma sicuramente non noti ai più. La Fiorentina vuole crescere o rimanere ancora al solito livello; la squadra viola deve alzare l’asticella, il prossimo campionato diventa ancora più difficile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Sì certo rimanere in Europa si puo’,ci vuole un po’ di fortuna,forse piu’ di un po’,una fortuna sfacciata magari,visto che i soldi non ci sono…pero’ c e’ chi si diverte a guardare gli altri giocare,io guardo la Fiore e basta e detto tra noi chiedo solo ai DV,ma in tanti anni che siete qui,vincere qualcosa che non sia la coppa Fair play no e’ ???

  2. la possibilita’ del terzo posto s’è avuta quest’anno col mercato di gennaio e avete visto tutti l’immobilismo o l”incapacita’(chiamatela come volete) della società. Con questo io farò sempre il tifo e mi rovinero’ le domeniche.Però non c’è niente da sognare.Magari la uefa!
    A proposito sullo stadio:da più di dieci anni bla bla bla.I soliti compagnucci da paese.Nardella Renzi Rossi.
    Ahhhaaahhhah!

  3. Maremma che palle con questa “mancanza di chiarezza”!!!! Sono stati CHIARISSIMI; LA PROPRIETA’ NON METTE UN EURO NEL CLUB, IL DEBITO PREGRESSO VA SANATO CON LE CESSIONI DI CALCIATORI (anche in due anni basta rimanere dentro il FPF), LA CAMPAGNA ACQUISTI SI FINANZIA LO STESSO CON LE CESSIONI, IL MONTE INGAGGI VA ABBASSATO PERCHE’ NON METTENDO NULLA I PROPRIETARI SI RISCHIA IL FALLIMENTO!!. Se un domani faranno fare la cittadella e nel frattempo il club è sempre in mano ai DV, staremo a vedere. Se non vi piace comprate voi la Fiorentina e fate come vi pare, oppure cambiate squadra, oppure chetatevi!!! Ecche****!

  4. ….aggiungo che tutto può cambiare se si arriverà ad un accordo per la costruzione del nuovo stadio, ma molti sono i problemi da superare…zona prescelta e accordo con gli imprenditori della Mercafir

  5. Il prossimo anno sarà molto dura replicare i risultati ottenuti in questi anni.. Realisticamente parlando vedo ancora ma con ancora tutto un mercato da vedere la Juve stra favorita con Roma Napoli Inter e Milan con rose molto competitive e superiori alla nostra.. Più o meno come l’anno scorso..
    Arrivare tra le prime 6 dovrà essere l’obiettivo fare promesse o avere pretese maggiori sarebbe inutile e controproducente..
    Stiamo puntando su una rosa giovane mantenendo comunque i giocatori di maggior peso.. Quindi l’11 titolare sarà competitivo con tutte e la panca dovrà stupire..
    L’obiettivo coppa è alla nostra portata, dovrà essere bravo sousa a gestire al meglio!!

  6. La politica della Società è molto chiara, rimanere nell’ambito europeo e se possibile raggiungere il terzo posto, ma sempre nel fai play finanziario, quindi nessun nome di rilevanza internazionale e quindi costi contenuti…sei o sette milioni sono un grosso problema(I Della Valle da qualche anno ripianano sempre i bilanci).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*