Questo sito contribuisce alla audience di

Di Gennaro: “Le parole di Sousa non le avevo sentite da nessuno: non combatte più. Mai vista una Fiorentina così arrendevole”

A Radio Blu l’ex viola Antonio Di Gennaro ha commentato così le parole di Sousa nel post k.o. con la Roma: “Non so se Sousa ha voluto smorzare il momento ma sono parole che mi hanno lasciato perplesso perché Babacar non ha fatto una buona partita ed anche la squadra in generale, a parte i primi venti minuti. Sono dichiarazioni che non condivido, non è che si debba incolpare Babacar nello specifico ma poteva evitare Sousa di dire tutto ciò, perché non corrisponde a verità. Rischio di staccare la spina? Anche le parole riguardanti il fatto di aver mollato: mi sono sembrate dichiarazioni di un allenatore che va verso la resa, non si può pensare che dopo venti minuti anche contro una squadra forte come la Roma, si possa mollare. Sono messaggi che non vanno mandati e se i messaggi sono questi mi sembra dura anche in Europa League, contro una squadra che l’allenatore l’ha cambiato. La cosa allarmante è che la Fiorentina non è mai stata così arrendevole, non può arrendersi dopo venti minuti e poi l’allenatore arrivare a dire che può capitare. Non vorrei che avesse perso definitivamente lo spirito combattivo, non avevo mai sentito nessuno dire queste cose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Dagli addosso all’UNTORE! Che nel caso in ispecie risponde al nome di Sousa. Ha le sue responsabilitå e su questo non ci sono dubbi. Ma è solo lui l’artefice e il responsabile di una situazione così imbarazzante? Solo per cercare di capire penso all’entusiasmo di Sousa nella prima fase dello scorso campionato. Forse ha creduto fortemente in ciò che non era a che non sarebbe mai stato!

  2. Si Sousa è molto ambizioso e in ogni partita vuole sempre prendere più gol degli avversari e devo dire che gli riesce molto bene.

  3. Si Sousa è molto ambizioso e in ogni partita vuole sempre prendere più gol di tutti e ci riesce molto bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*