Di Gennaro: “Montella ha creato qualcosa di diverso per il nostro calcio. Vedremo cosa ne sarà del progetto Fiorentina”

Antonio Di Gennaro, ex giocatore della Fiorentina, parla così a Lady Radio sul periodo viola e sul futuro di Montella: “I contratti valgono poco perché se non ci sono più progetti condivisi è giusto separarsi. Montella in questi tre anni ha dato un gioco alla squadra, ha fatto divertire, poi ha dovuto fare i conti con una rosa non all’altezza e con qualche infortunio di troppo. Adesso sembra che le parti possano dividersi poi magari un incontro potrà essere più esauriente. Montella vuole alzare l’asticella e ottenere qualcosa in più. La sconfitta contro la Juve in Coppa Italia non è stata più assorbita. Sarà interessante capire adesso come proseguirà il progetto della Fiorentina. Se dovesse essere un addio mi dispiacerebbe perché Montella ha cercato di dare qualcosa di diverso al nostro calcio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Mi ricordo da bambino quando D gennaro mi firmava gli autografi… ma finiamola li perfavore! Io non come questi “esperti” possono dire queste cose di Montella e dove vedono il nuovo :-/

  2. Sono daccordo con Di Gennaro, Montella ha creato qualcosa di diverso!!!!ha creato il calcio senza bisogno della porta ma s’e’dimenticato di dirlo agli avversari che verso la nostra ci tirano eccome!!!vaia vaia di Gennaro te tu e Montella!!!!

  3. La coperta era corta per lottare su tre fronti e poi gli infortuni.

    Montella e i giocatori son stato bravi, se il mister va via probabile che rimpiangeremo questi 3 anni, sarebbe un vero peccato pero’.
    Speriamo bene.
    Non servirebbe ma luna ma investire i 15 mln della plusvalenza ottenuta con Cuadrado e un 15 mln da ottenere cedento Gomez, Romaglia e altri in uscita.

    Che il problema sia che nulla di quanto incassato da Ciadrado verrà investito?
    Montella non ha mai chiesto la luna quindi quei soldi sarebbe sufficenti x migliorare la rosa semza cedere Savic ed altri che ci servirebbero in campo.
    Forse il mercato vogliono farlo con savic perchè questo delirio nn si spiaga altrimenti.

    13 mln Allan, un terzino destro decente, vecink e kucka a 0, Camporese, rinnovo a babacar, un vice Rossi e la squadra è quasi fatta.

  4. Rui, sono d’accordo con te con questo post e con gli altri che hai scritto commentando altre notizie.
    A questo articolo aggiungo: stiamo parlando della Juve che ci ha buttato fuori perché ha dimostrato ampiamente di essere la piu forte in Europa, purtroppo.
    Se facesse il triplete dovremmo recriminare meno ed essere orgogliosi di averla battuta almeno una volta a casa sua.
    D’altra parte nei doppi confronti generalmente è il piu forte ad andare avanti.
    Io sono orgoglioso di quanto fatto in questi tre anni e auspico che si alzi l’asticella con investimenti mirati e di valore come richiesto da Montella.
    Sono stupidi quelli che analizzano singole partite (Cagliari, Verona), perché l’analisi va fatta con la classifica generale sottomano.
    Se arrivassimo quarti, sarebbe un risultato incredible, condiderando la rosa che avevamo e il percorso fatto nelle coppe.

  5. Chissà come mai non c’è un solo ex che dia ragione ai fratellini. Non staranno mica sullo stomaco a tutti nell’ambiente?!? Almeno la rubentus è antipatica perché vince…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*