Di Gennaro: “La Fiorentina è diventata una squadra piatta. Se arriva quinta in campionato fa un capolavoro”

Sousa dà indicazioni ai suoi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Antonio Di Gennaro, ex giocatore della Fiorentina e attuale commentatore per Mediaset Premium, è intervenuto a Radio Blu: “Vorrei vedere qualcosa di nuovo in questa Fiorentina, è una squadra piatta conosciuta ormai da tutti. Sousa? Non so se debba ricreare l’ambiente dei primi mesi della stagione scorsa o se va trovato qualcosa di nuovo. Se la Fiorentina arriva quarta o quinta quest’anno fa un capolavoro: otto punti su diciotto sono pochi così come lo sono i gol fatti. Badelj e Vecino devono inserirsi di più, come fa Sanchez“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Questo atteggiamento della squadra deve finire. Ci vuole aggressività e i centrocampisti devono inserirsi al tiro.

  2. E’ bello dire Vecino e Badelj si devono inserire di più, è bello dire Bernardeschi deve tirare più in porta, è bello dire Kalinic deve fare più gol. Ma se l’allenatore ti mette in un ruolo non tuo, ti fa fare il terzino invece dell’attaccante, ti ordina di rimanere nel posto e non avanzare, ti dice che devi tenere la palla invece di passarla,impone a Kalinic di pressare il portiere facendolo correre disperatamente senza un motivo, mette Bernardeschi all’ala per fargli fare il difensore e non l’attaccante, fa girare Borja Valero in mezzo al campo come una trottola senza un preciso compito, creando confusione a centrocampo, insiste a mettere una sola punta quando tutti noi tifosi e non solo ci stiamo sgolando a forza di dire che deve giocare con due punte, ecc.ecc.. Ma di che stiamo parlando? Questo allenatore va cacciato e subito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*