Questo sito contribuisce alla audience di

Di Livio: “A Wembley ci davano per spacciati ma poi arrivò Bati. Fu una grande notte, più speciale delle imprese con la Juve”

A Bwin.it, l’ex viola Angelo Di Livio è stato interpellato su una vecchia, grande impresa ai tempi della Fiorentina: la vittoria a Wembley: “Quella fu un’altra serata storica, non solo per la Fiorentina ma per tutto il calcio italiano. Pochi avevano vinto a Wembley, noi dopo aver sofferto tantissimo riuscimmo a farlo grazie a un grandissimo gol di Batistuta. All’Arsenal bastava un pareggio, invece noi siamo riusciti a imporci. Ma del resto quando hai in squadra giocatori del genere… Bati era defilato e fece partire un missile incredibile. Nella mia carriera sono stato abbastanza bravo e fortunato, notti così ne ho vissute tante, soprattutto nei periodi juventini, dove andavamo a vincere in campi difficili, ma quella notte a Wembley con la Fiorentina fu speciale perché ci davano per spacciati, nessuno credeva in noi e invece vincemmo ed eliminammo l’Arsenal“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Batigol

  2. Che partita ragazzi, forse il gol più bello di Bati, potenza e tecnica, mi sono buttato per terra dalla gioia quando ha segnato, che emozione.
    Adesso mi butto per terra dalla disperazione quando vedo giocare tello, tomovic, milic, Cristoforo, Oliveira.

  3. labbraha…il bati..tutti gli anni batteva cassa…giustamente..ma tutte le estati chiedeva più soldi…è rimasto a firenze tanto perché guadagnava 7 miliardi delle vErchie lire…i della valle li avrebbero venduto dopi due anni

  4. Giocatori come Di Livio a Batistuta hanno un cuore ed il cuore non lo compri coi soldi

  5. Credo che la Fiorentina sia stata la prima italiana di club a vincere a Wembley o sbaglio?

  6. Notte incredibile scolpita nella Storia Viola!!! senza dimenticare un enorme Super Toldo che fece i veri Miracoli ancora in Inghilterra hanno gli incubi quando sognano la parata su Kanu!!!

    FV

  7. Che emozione. …quando lo stadio a fine partita si svuoto ‘ velocemente, e comparve la scritta sulla tribuna ormai vuota WEMBLEY….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*