Di Marzio: “Fernando saltato ma Fiorentina pronta all’assalto a gennaio”

Conferma sullo stop definitivo alla trattativa per Fernando che arriva da parte di Gianluca Di Marzio, che ne parla così sul proprio sito gianlucadimarzio.com: “Un no definitivo, quello del presidente dello Shakhtar. Fernando non si muove, la Fiorentina deve rassegnarsi. Non hanno avuto buon fine gli ultimi tentativi del club viola di arrivare al centrocampista brasiliano, nonostante l’accordo col giocatore in tasca. I viola, però, non mollano: ora non se ne farà nulla, ma è pronto l’assalto a gennaio. Dall’Ucraina un no che brucia, ma la storia di Fernando alla Fiorentina non è ancora chiusa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

56 commenti

  1. Altro che regalo, la mancata vendita di Cuadrato ha rovinato l’estate ai DV e Cognigni! Ora ci ritrovuamo Cuadrado e una squadra incompleta!

  2. Gianfilippo della gleba

    Per chi è contento di questo mercato o è gobbo o non capisce nulla di calcio! Mercato inguardabile e monte ingaggi aumentato! Oltre e non secondario non è stata rafforzata la squadra! Avete 2 giorni di tempo…quindi alzate il sedere, cavate i soldini e alzate il telefono! Comunque se tra 2 gg siamo sempre così qualcuno dovrà prendersi le sue responsabilità!(calzolai compresi!) Non voglio tornare all’ultimo anno di perdelli!

  3. e dai con questi discorsi di dove eravamo e s’he capito ora basta bisogna pensare a oggi al futuro e senza un paio di buoni giocatori la vedo dura raggiungere i risultati degli anni scorsi…milan inter napoli roma tutte si sono rinforzate chi piu’ chi meno noi invece andiamo a prendere giocatori sconosciuti o mezzi rotti x risparmiare. cque va bene cosi’ l’importante e nn chiedere la luna a questa squadra cosi come e’ specialmente i dirigenti e gli addetti ai lavori..noi tifosi nn siamo stupidi

  4. Lo prendiamo il 31 di Gennaio…alle 18e59!!!

  5. Luca ..ma sei tifoso Viola ..o del PD e di Renzi??? Con il PD ..hasta siempre la DC!!!

  6. Ragazzi il campionato e’appena iniziato e gia’volano le critiche,vi ricordo che siamo alla prima di campionato e abbiamo perso contro una squadra candidata alla vittoria finale del campionato,abbiamo la possibilità di’ poter recuperare un po’ di condizione in queste due settimane di sosta,oltre che sperare nel colpo last minute.Bisogna essere fiduciosi,ricordiamoci dov eravamo qualche anno fa,nei campi del Gualdo,della Triestina,del Venezia, e adesso facciamo ogni anno campionati dignitosi con qualificazione alle coppe europee con un certa costanza.Fare mercato di questi tempi non e’semplice e si puo’ sbagliare,ma io ci credo nella societa’ e ringrazio i fratelli Della Valle per la possibilità che hanno dato alla città di’ Firenze e ai fiorentini di vivere ancora di calcio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*