Di Marzio: “I Della Valle proveranno a risolvere la questione, se le cose vanno bene pronto il rinnovo per Montella”

image

Gianluca Di Marzio, giornalista Sky e esperto di calciomercato, sul proprio sito ufficiale parla così della situazione relativa al futuro di Vincenzo Montella: “Pradè e Rogg stanno lavorando, ieri ci sono stati altri contatti tra le parti, contatti che non ci saranno oggi ma che probabilmente riprenderanno domani: giornata che potrebbe risultare decisiva, con i fratelli Della Valle che rientreranno in Italia e cercheranno di risolvere in un modo o nell’altro la vicenda. Si cerca una strada per risolvere la questione in maniera diplomatica e se si dovesse riuscire a chiarire – in positivo per entrambi – la situazione, si potrebbe arrivare poi a parlare di un nuovo contratto con una durata maggiore. Una scelta forte di puntare ancora su Montella per le prossime stagioni, con un accordo ridiscusso ed accettato da società e allenatore. Che ripartirebbe con convinzione ed entusiasmo. In caso di rottura, invece, si arriverebbe ad una separazione definitiva e sulla lista degli uomini viola sono già pronti diversi nomi. In pole position c’è Paulo Sousa, dietro di lui, più staccato, Ventura. Luciano Spalletti non sembra essere una soluzione percorribile nell’immediato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Grande Keo!!!

  2. AceBati, tu dici che noi partiamo in vantaggio sul Napoli Lazio Milan Inter…ma se ad oggi non sappiamo nemmeno chi allenerà la viola…il calciomercato praticamente fermo…e ti ricordo che Montella ha detto che il ciclo della Fiore è finito…quindi molti giocatori sono per lui non piu da fiore…anzi molti di loro hanno superato la trentina…quindi peggio ancora…è una squadra da rifare in tutti i reparti…e Montella l’ha capito…

  3. Acebati che dici !!!!,sono Savic e Gonzalo che sognano tutti gli attaccanti che da un metro gli hanno fatto gol!!!!

  4. Beh AceBati (ultima cosa), sta volta sono riuscito a leggere tutto il tuo, (una volta tanto), “breve” ma condivisibile pensiero, sono pienamente d’accordo, manca veramente poco a costruire una squadra migliore di quella attuale, forse proseguendo anche il prossimo anno con i “vecchietti” in rosa si potrebbe fare bene, certo che se non si va mai in Champion e’ difficile trovare risorse per rinnovarsi; l’odiato Galliani pensa solo a qualificarsi per la Champion e non gli frega niente dei trofei che tolgono energie e portano poco dinero.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*