Di Marzio: “Il Barcellona può controriscattare Tello dalla Fiorentina”

Nelle ultime ore vi abbiamo ampiamente riportato di come Cristian Tello, attaccante classe 1991 del Barcellona ma al Porto in prestito arriverà a Firenze con la stessa formula, con diritto di riscatto per almeno 7 milioni di euro. L’esperto di mercato di Sky Gianluca Di Marzio, conferma più o meno l’entità della cifra (scrive 8 milioni di euro), ma sul suo blog omonimo fa emergere anche un nuovo elemento, ovvero “un controriscatto a 16 milioni in favore del club blaugrana. La trattativa è in dirittura d’arrivo e nei prossimi giorni il calciatore sarà in Italia per dare ufficialmente il via alla sua avventura in Serie A”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Green , io mi sono rotto di leggere commenti come il tuo. Stesso metodo usato da Juve per Morata , dal Verona per Iturbe, ecc. Cosa c’è che non funziona ? Se andrà male lo restituiamo, se va benino lo prendiamo con otto milioni se va benissimo se lo riprendono e ci danno 16 milioni. Cosa c’è che non ti piace ? Penso che l’eccesso di provincialismo ti faccia ragionare come un insensato , oppure sei ottenebrato dall’odio. Ma in ogni caso il tuo ragionamento è sballato.

  2. In poche parole se gioca male non lo riscattiamo, se gioca benino sarà da valutare mentre se gioca alla grande, al pari di Salah, lo vediamo solo per quattro mesi…

  3. TEDESCONE,credo di interpretare quel che dice ALEX,IL BARONE. Se la Fiorentina è disposta a spendere 8 milioni per acquistare questo ragazzo(perché il massimo che può fare adesso per un esterno è spendere quella cifra),a giugno quando poi riprenderà gli 8 milioni più altri 8 che verserà il Barca per il controriscatto,avrà 16 milioni da poter mettere sul piatto per acquistare un esterno di valore. Almeno,io penso che lui l’abbia voluta intendere così.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*