Diakhate, Bagadur, Baez: Un anno lontani dalla Fiorentina

Tre giovani della Fiorentina e tre talenti ancora inespressi. Per Diakhate, Bagadur e Baez non è ancora il momento di giocare con la maglia viola addosso. I tre sono richiesti sul mercato e dovrebbero, salvo sorprese o ripensamenti, trascorrere altrove la prossima stagione. Per Diakhate ci potrebbe essere il Benevento, neo promosso in Serie B, e società amica visti i buoni rapporti tra Mastella (divenuto recentemente sindaco della città campana) e Della Valle. Baez potrebbe rimanere ancora a Livorno, mentre per Bagadur si vagliano alcune possibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Prima di cedere dei giovani sarà il caso di verificare le scadenze dei contratti, ma anche di fargli maturare quella permanenza minima in viola che in futuro possa consentire l’inserimento in rosa come cresciuti nel nostro vivaio. Sperando che diventino buoni.

  2. Macché Lorenzo, questi mica sono italiani.. Rimarranno o più probabilmente andranno in prestito per un paio d’anni prima di salutare in stile wolski o come farà rebic..
    Qualche passo in avanti con baba e Berna è stato fatto portando giovani della primavera in prima squadra, ma questi sono due talenti puri che valgono la serie A senza dubbi ed era impossibile non accorgersene!
    Ma il punto cruciale della valorizzazione dei giovani per me è un altro, ci sono diversi ragazzi che non sono da fiorentina fin da subito ma che hanno grandi margini di miglioramento, un esempio è stato matos quell’anno con Montella che tanto bene aveva fatto nel girone d’Europa league ma che dopo un paio di giri è stato venduto a circa 5 milioni se non sbaglio.. A parte che lo avrei tenuto che male non era ma facendolo giocare lo puoi rivendere a un buon prezzo, non tutti sono uguali ma se bagadur avesse fatto un paio di partite nel girone d’andata o in europa avrebbe un valore diverso.. E lo stesso discorso si può fare per più elementi, perché un paio di giovani a stagione si possono benissimo inserire senza far calare il livello medio della squadra..

  3. L’anno prossimo regalate anche questi? grandi!!!

  4. Ma tenerne uno di questi giovani no? Facciamo una rosa di 15 elementi e poi chiediamo a Sousa di competere su tre fronti, mi raccomando!

  5. Il Benevento calcio non dovrebbe centrare nulla con il sindaco di Benevento.. o Mastella è proprietario? Baez a 21 anni dopo esser stato pagato più di 2 milioni va a giocare in lega Pro a Livorno? Mi sembra una soluzione strana. Ieri davano notizie di Federico Ceccherini, seguito dalla Fiorentina quando era in A con il Livorno. Dopo due stagioni in B se ne erano perse un po’ le tracce ma vista la penuria di italiani, su un ragazzo toscano di 24, ad un prezzo simbolico, un pensierino ce lo farei. Lo seguono Palermo e Crotone per sostituire i più sponsorizzati Goldaniga e Ferrari ma a livello qualitativo tra i 3 non c’è grande differenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*