Questo sito contribuisce alla audience di

Diakhaté subito in evidenza: rimesso tutto a posto con la Roma

Ecco il resoconto delle principali giovanili viola dello scorso fine settimana:

La Primavera di Semplici ha schiantato la Juventus anche nella semifinale di ritorno, battendola per 3-0 con le reti di Capezzi, Fazzi e Gulin (dopo il doppio Bangu nell’andata), conquistando così la finale con la Lazio, che è al primo posto del girone C di campionato, coi viola secondi a quota 37, dopo la 15esima giornata, con 39 reti fatte e 13 subite, e dalla capolista c’è un solo punto di distacco (sulla Roma ben 4 punti di vantaggio, mentre addirittura 11 su Livorno e Catania). Ed oggi parte l’avventura dei gigliati nella fase ad eliminazione diretta della 66esima Viareggio Cup, col Livorno avversario degli Ottavi di finale.

Gli Allievi Nazionali di Guidi impattano 2-2 in casa della RomaI gigliati recuperano due volte il vantaggio giallorosso, sempre targato Calì, in entrambe le occasioni con Diakhaté (si allena da un anno con Guidi ma è stato tesserato solo 2 settimane fa) il primo su passaggio filtrante di Chiesa mentre il secondo di testa su calcio d’angolo di Trovato. I viola attualmente sono al quarto posto a quota 32 (la Lazio ora è a 35 dopo il pari col Palermo), nella classifica del girone C, con 31 reti fatte e 20 subite, sempre a -13 dalla capolista Roma (45 punti), e sempre a -11 dal Palermo che occupa la seconda posizione (quella che dà l’accesso diretto alle fasi finali ndr).

AS ROMA (4-4-2) : Pop; De Santis E. (C), Paolelli, Marchizza, Bordi; De Santis N. (58′ D’Urso), Ricozzi, Vasco (70′ Tomassetti), Di Livio (79′ Belvisi); Soleri, Calì (65′ Bordin). A disp.: Faiella, Gargiulo, Ciavattini, Tumminello, Preti. All.: Muzzi.

ACF FIORENTINA (4-2-3-1) : Barsottini; Stevanovic, Kovadio, Benedetti, Barbato; Pandolfi, Diakhaté; Chiesa (75′ Tronco), Minelli (C) (80’+2′ Akamaddu), Trovato (73′ Alagia); Colato. A disp.: Pagnini, Donatini, Pinto, Carnevale, Gemmi, Russo. All.: Guidi.

RETI: 8′ Calì, 19′ Diakhaté, 32′ Calì, 40′ Diakhaté.

Giovanissimi Nazionali di Eddy Baggio ottengono la loro ennesima vittoria, tanto che non fa quasi più notizia. I viola si impongono addirittura 7-0 sul Tuttocuoio con reti di Patrignani, Marozzi, Zamble, Nannini, Zaniolo, Imbrenda, MazzoliNel gruppo D restano ovviamente in vetta dopo 18 gare con 54 punti, portandosi a undici lunghezze sopra lo Spezia, con 67 reti fatte e 10 subite, ovviamente risultando il miglior attacco e la miglior difesa.

Gli Allievi Lega Pro di Mazzantini cadono 1-0 a Pisa e viene agganciata dai nerazzurri (anche se hanno una gara in più). Nel girone D, la squadra viola scivola dalla quarta alla quinta posizione, a -15 dalla capolista Prato (17 gare disputate), con 25 punti in 16 gare, 27 reti fatte e 17 subite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA