Diamanti e un’ingenuità che non si poteva permettere

Una nuova ammonizione inutile, un’ingenuità che Alessandro Diamanti non poteva certo permettersi in questo momento, visto che la sua permanenza alla Fiorentina è davvero legata ad un filo. Dopo questo giallo, l’attaccante viola dovrà saltare per squalifica la prossima partita contro il Palermo, che sarebbe potuta essere per lui una nuova occasione per mettersi in mostra agli occhi dei dirigenti gigliati. Ricordiamo che la Fiorentina si è garantita con il Guanghzou, la società cinese che è proprietaria del suo cartellino, il diritto di riscatto per Diamanti, ad una cifra prefissata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. X diego, non mi pare poco,
    spero non giudichino solo per queste gare perchè era da mettere in conto che dopo un anno in cina aveva bisogno di tempo x togliersi la ruggine, la prossima stagione dovrebbe o potrebbe farla bene, magari rinnovo del prestito con riscatto fissato in base alle presenze? Uno come lui a 32 anni , con la voglia che ha , con una buona preparazione puo’ fare grandi cose e poi ci vuole uno che manda a …. , uno che dia mordente, lunedi , dalla panchna si sentivano delle urla assurde , incitamenti x i compagni , richiami a concentrazione dopo alcune dormite,
    Un po ci vuole uno così che comunque nn esagera all’osvdo, lui in galera non ci va .

  2. X franco4,
    I miei post dovresti riconoscerli solo dalla prima riga, visto che compare il nick, quindi se vuoi puoi saltarli senza lo sforzo di dover leggere le prime 2 righe….

    Io eventualmente non voglio leggere i commenti di qualcuno vedo il nick e passo avanti senza perder tempo io e senzs far perdere tempo a lui .

  3. Eppure ad Alino darei un’altra chance

  4. Acebati, anche il mio tablet se non lo controllo fa i capricci. Pero’ io li correggo gli errori che escono. E” per correttezza per chi mi legge, e non dare scusa alla pigrizia. Comunque i tuo post li riconosco dopo due righe, e vado oltre.Questo sito da un po ha cambiato nome, adesso e” Acebatinews.com.

  5. Mi sembra che Diamanti, col suo “caratterino” possa scrollare l’apatia e l’inerzia che certe volte sembrano ammantare i nostri giocatori. Ha grinta e voglia di fare, vi sembra poco?

  6. No ma quale Drogba, ti prego. Giocatore ormai finito e con 0 motivazioni. Guadagna pure più di Gomez

  7. Montella è un ottimo allenatore e lo dice mezzo mondo, Diamanti ha colpi che Gomez non ha ma ogviamente tu guardi solo la maglia in cui hanno giocato e rispetti Gomez come giusto che sia ma non il resto del mondo o campioni come Diamanti, Borja e Pizarro o un tecnico come Momtella, mi dispiace per te , un saluto.

    Il carattere litigioso di Diamanti a inizio anno ci ha dato la svegliata e l’esempio che ci serviva, W DIamanti.

  8. X franco
    Grazie per i consigli , peccato che non siano molto utili visto che come mostri tu le scuole non sempre aiutano a migliorare cose come l’elasticità mentale , il comprendonio e l’educazione.
    Come già avrai letto o potuto intuire scrivo dal cellulare e spesso non rileggo i messaggi per la fretta,
    potrei scriverli piu’ brevi ma sono un po pigro e cio’ anche se puo’ sembrare un paradosso richuederebbe tempo quindi ti consiglio di saltare i mieri messaggi.

    Susami per la prima parte del messaggio, non prendertela , scherzavo , peró di calcio comunque ne capisco poco, stravedi per Gomez che è(era ) un buon finalizzatore ma nulla piu’ e infami Diamanti che di talento invece ne ha sempre avuto tanto, viene da un anno in cina è al conrario di Gomez ha tanto caratterre, forse anche troppo ma almeno ha il talento per risolvere una gara di serie A.
    Hai visto qualche partita della fiorentina? Quelle giocate contro il bologna di Diamanti o il suo Brescia?
    Gomez in 2 anni di serie A non ha mai inciso come Diamanti negli ultimi 6 mesi giocati a bologna prima di andare in Cina.

  9. Riguardo a Diamanti, se questi rimane qui con il carattere litigioso che ha, di sicuro batterà il record di squalifiche in serie A.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*