Diamanti: “Non vedevo la Fiorentina interessata a me ma sono stato benissimo per sei mesi. Baba e Berna sono forti ma devono lavorare”

image

Passato solo per sei mesi a Firenze, dopo la sua prima esperienza viola ai tempi della C2, Alessandro Diamanti è tornato su quel che è stato per lui dal gennaio scorso, parlando a Radio Bruno: “Sta andando molto bene in Inghilterra. Da un paio di settimane abbiamo iniziato, ho trovato un bellissimo ambiente. Continuare a Firenze? Non vedevo da parte della società un grande interesse, basilare per poter continuare. Essere in Premier League mi ha fatto molto piacere. A Firenze ho vissuto una bellissima stagione. Ho impiegato un po’ di tempo prima di entrare in forma dopo l’esperienza in Cina. Non è stato facile ma è stata una esperienza bellissima quella a Firenze. Ho trovato un gran gruppo e un ambiente bellissimo. Babacar e Bernardeschi? Sono due ragazzi con prospettiva, devono lavorare per fare bene. I giovani adesso tendono a lavorare meno dei ‘vecchietti’. Dove può arrivare la Fiorentina? Non saprei perché non conosco i nuovi giocatori. Hanno tutto però per far bene, anche l’ambiente giusto. Toccherà ai giocatori e all’allenatore. Se seguirò la Fiorentina con simpatia? Sicuramente, sono stato molto bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Per me era da tenere e l’ho sempre detto!! Alla luce delle partenze di Salah e Joaquin poi… ma la nostra dirigenza non vede più in là del pareggio di bilancio 🙁

  2. Io avrei preferito Giraldino. Se allenato bene sa fare ciò che più conta, i gol.

  3. Visto che 2 certezze come Joaquin e Salah sono state sostituite con il solo kuba che è un giocatore da rilanciare anche il tenere ancora a Diamanti poteva essere un segnale di interesse per le sorti della fiorentina, era a 0 €, ingaggio a parte e un anno fa arrivava da un anno in cina ove il campionato era finito da 3 mesi, era in ritardo di condizione x quello ,quest’anno con la preparazione poteva dare una bella mano o comunque nn e che dia meno garanzie Diamenti rispetto a tutti gli attaccanti che abbiamo al rientro da infortuni lunghi e/o grave(kuba, rossi , bernard e anche rebic nell’ultimo anno nn ha giocato quasi mai, , quindi lasciare spazi in rosa non ha senso viste le tante scommesse).
    Diamanti x l’attacco o vargas come esterno se un campione nn lo volevano prendere con i famosi 18 mln destinati a Salah secondo le promesse del patron era il minimo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*