Questo sito contribuisce alla audience di

Dias: “Alla Fiorentina per giocare. Fortunato ad essere in un club storico come i viola”

Ancora presentazioni in casa Fiorentina e stavolta tocca a Gil Dias: “Sono venuto alla Fiorentina perché al Monaco non avrei giocato. I viola mi hanno dato questa opportunità e sono molto fortunato perché la Fiorentina è un club con una grande storia e farò del mio meglio per questa maglia. L’amichevole contro il Real Madrid ci aiuterà a crescere perché giochiamo contro una grande squadra. Sarà un grande orgoglio giocare contro il mio connazionale Cristiano Ronaldo, uno dei giocatori più forti del mondo. Caratteristiche? Il mio punto forte è la velocità e l’uno contro uno, posso giocare anche da laterale di centrocampo in un modulo con la difesa a tre. So cosa vuole Pioli da me e migliorerò con il tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Dias la cosa che conta è che la squadra vinca. Chi segna non importa. Le giocate non devono essere fini a se stesse, e se la squadra perde non c’è motivo di pubblicare sui social foto di dribbling che non hanno portato a niente.

  2. Dias ci fara` vedere un gran calcio.

  3. Il ragazzo è forte, gran controllo di palla e velocità

  4. Di lui se né Parlerà tanto. Mi a fatto una grande impressione. Dias diventerà un grande

  5. …difesa a tre con le due punte in avanti, questo il modulo migliore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*