Questo sito contribuisce alla audience di

Dias, rinnovo col Monaco, poi prestito biennale

Il quotidiano portoghese O Jogo rileva dei dettagli della trattativa che ha portato Gil Dias a Firenze. Il giocatore, che passerà alla Fiorentina in prestito biennale, prima di lasciare il Monaco ha firmato il rinnovo di contratto con lo stesso club monegasco. Giocatore che quindi, fresco di rinnovo, potrà stare fino a due stagioni alla Fiorentina con questa formula.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Ma come ti hanno ridotto scusa ? Operazione perfetta …non lo paghi e se poi diventa un fenomeno cacci 20 milioni …mi sembra ottima come soluzione …volevi pagare 15 per un ragazzo che deve dimostrare tutto ?
    Mah

  2. stefano il milan ha preso giocatori con obbligo di riscatto . ovvero giocatori che vuole ma per rientrare nei parametri non pagherà ora ma in futuro e nonostante ciò ha speso giá ben più di 100 milioni e i titolari non li ha certo vensuti ma li ha comperati
    memtre qui quella cofra si é incassata ma poche certezze e scommesse in preatito alme o x limitare i rischi delle scommesse sbagliate ma fossero poche faceva niente pure a pagarle ora le scommesse e che sono quasi tutte scommessece alle quali credono poco se non sono sicuri di spemdere quelle cifre. Imsomma dopo salcedo ed il tizio che dovevi riscattare a 30 milioni nonostante i tanti soldi incassati da squadrette come juve e inter quqsi nessun rinforzo per l’immediato.
    Basterebbe dire é un anno difficile di transizione imvece di pagare a te per difendere l’indifendibile a meno che davvero tu non veda un ridimemsiomamento abnorme e una marea di comtraddizioni e cavolate solo per abbattere i monte ingaggi e far cassa fregandosene della combattivitá.

    Poi il milam che citi ha speso 60 milioni per biglia e bonucci che hanno giá compiuto i 30 anni memtre qui si devono regalare tutti i giocatori più esperti e non si cercs un giusto mix ma poi si deve rimpiamgere pure Pasqual visto che x tagliare un altro ingaggio va via e poi prendono oliveira e milic nonostante i 25 milioni per Alonso.

    Corvino fece bene prima dell ‘autofinanziamento.
    Con questo ha fatto i 2 anni del dopo prandelli e ora inizia il quarto.quei 3 anni sono stati i peggiori della viola negli ultimi 10 ann8 e in uno si é rischiato la b.

    Quindi o si chiede troppo o si sbaglia a ridargli fiducia in ogni caso ciòl’ha voluto la proprietá che sapeva pure che sousa o rinnovava o d9vevi cacciarlo un anno prima x non buttare un anmo ma ora di anni ne butteremo molti di più .
    Invece di buttare soldi con ennesima scommessa davi ingaggio serio a badelj ma quello é il primo comandamento che ci ha affossati
    Abbattere gli ingaggi. Queste cose vuol dire ridimensionamento.inutile raccontarci fesserie.queste danno fastidio e poi non dovevano certo buttare soldi ma questi ora fanno la fime dei 25 milioni di alonso o dei 30 di cuadrado.

  3. Stefano , tu parli sempre di cifre oggi pago , domani vendo , bilancio annuale pluriennale , passivi , passivi perenti, ma in mente ti è venuto che la prima cosa che ci serve in una situazione tragicomica come quella attuale, sono gente dai buoni piedi che vada in campo ? forse non ti rendi conto che qui si rischia la B , e ora se permetti con tutta quella caterba di soldi che hanno incassato è lecito sperare in un qualcosa in più del portoghese da due milioni di euro , oppure bisogna assistere tacitamente a questo ennesimo scempio di mercato ! T’eri mi sembra di aver capito un dirigente sportivo, ecco ma te come terzino sx e ala sx ci appoggiavi due copie del bilancio ?

  4. Ok…va bene…ma il sostituto di Bernardeschi sara’ questo? ??
    No vero?

  5. Fradiavolo…il caldo fa brutti scherzi. Ragionaci un po prima di scrivere bischerate come dite voi…

  6. Ah,e per concludere FRADIAVOLO,vedi che il Milan degli acquisti roboanti.ne ha fatti parecchi di questi accordi,esattamente simili a questo. Uno che mi viene in mente è Kessie dell’Atalanta,due anni di prestito e riscatto ad una cifra elevata. Serve per sgravare il bilancio annuale. Oggi pago tot milioni per il prestito ed ho ancora soldi in cassa per fare mercato,il prossimo anno decido se tenerlo ancora in prestito magari versando un altro po di contante,e intanto tengo ancora liquidità per il mercato,e alla fine dei due anni,se lo voglio definitivamente,pagherò quel che resta.che comunque è meno del totale del valore,oppure lo restituirò al mittente,perdendoci una somma non eccessiva. Non ti inalberare per queste operazioni,oggi ce ne sono di strane e sono anche più cervellotiche di questa.

  7. Su Sky hanno detto prestito biennale e riscatto a 20 milioni di euro tanto brocco non dev’essere questo ragazzo portoghese

  8. FRADIAVOLO leggi bene l’articolo precedente. Prestito biennale e diritto di riscatto alto,pare intorno ai 20 milioni. Il Monaco vuole tutelarsi ovviamente,e se ti concede il prestito di due anni,poi o lo paghi salato perché nel frattempo è diventato un top,oppure lo restituisci a loro con un contratto già in essere. Se non lo facevano rinnovare,vista la sua scadenza nel 2019,come facevano a dartelo in prestito per due anni? Poi alla fine dei due anni gli scadeva il contratto coi francesi e così te lo lasciavano prendere gratis??? E che sono così scemi?

  9. C’hanno fatto diventare come l’Udinese o l’Atalanta si prendono in prestito e si riconsegnano ai loro club ci pagheranno un premio di valorizzazione sempre che questo faccia bene , pensa te come c’hanno ridotto e c’è ancora chi li difende……………………………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*